Home TvFiction“Il giovane Montalbano – L’uomo che andava appresso ai funerali”: trama e cast

“Il giovane Montalbano – L’uomo che andava appresso ai funerali”: trama e cast

La squadra di Salvo indaga sull'inspiegabile omicidio di un uomo mite che inseguiva i carri funebri

 - Credit: © Rai

13 Luglio 2020 | 11:45 di Redazione Sorrisi

Nel primo episodio della seconda stagione de "Il giovane Montalbano", dal titolo "L’uomo che andava appresso ai funerali", l'inspiegabile omicidio di Pasqualino Cutufà, cinquantenne ucciso a freddo con un colpo di pistola al capo, meraviglia tutti coloro che lo avevano conosciuto come persona mite e riservata che aveva solo la mania di seguire i carri funebri.

La trama

L'omicidio parrebbe legato al geometra Guarraci, ex imprenditore edile oramai in bancarotta, che nel passato era stato datore di lavoro della vittima con la quale aveva ancora un contenzioso lavorativo aperto. Il geometra durante il confronto con gli inquirenti manifesta il sospetto che sua moglie, irreperibile da qualche ora, possa essere stata oggetto di un rapimento. La donna, che al momento della sparizione era diretta dalla sorella e portava con sé una borsa contenente una cifra ingente in contanti, dopo nove giorni dalla scomparsa viene ritrovata morta e l'autopsia rivela che è stata uccisa per strangolamento il giorno stesso del suo sequestro. Al commissario Montalbano e alla sua squadra tocca il compito di investigare su due filoni di indagini districandosi fra sospetti, mezze verità, menzogne e depistaggi, per giungere a scoprire l'identità degli assassini. 

Il cast

Al fianco di Sarah Felberbaum e Michele Riondino troviamo Alessio Vassallo, Beniamino Marcone e Fabrizio Pizzuto.