Home TvFiction«Il silenzio dell’acqua»: un’indagine pericolosa per Pasotti e Ambra

«Il silenzio dell’acqua»: un’indagine pericolosa per Pasotti e Ambra

Si sono da poco concluse dopo 13 settimane le riprese di una nuova fiction targata Mediaset che vedremo nella primavera del 2019 su Canale 5, in quattro prime serate

Foto: Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini in una scena della fiction «Il silenzio dell’acqua». È la prima volta che i due attori recitano insieme

16 Ottobre 2018 | 15:01 di Redazione Sorrisi

Si sono da poco concluse dopo 13 settimane le riprese di «Il silenzio dell’acqua», una nuova fiction targata Mediaset che vedremo nella primavera del 2019 su Canale 5, in quattro prime serate.

Prodotta da Rti e Velafilm per la regia di Pier Belloni, la serie è ambientata nell’immaginario borgo costiero di Castel Marciano, vicino a Trieste. La semplice e banale vita quotidiana di questo paese viene sconvolta a causa della sparizione di una ragazza di 16 anni, Laura. Andrea Baldini, vicequestore, comincia a indagare. Ma quando viene trovato il corpo della ragazza e l’indagine si fa più delicata, arriva da Trieste per affiancarlo Luisa Ferrari della Omicidi.

A interpretare i due personaggi così diversi (lui cerca di proteggere la popolazione locale, lei è fredda e insensibile) sono Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini: la loro «convivenza» sarà difficile per i rispettivi caratteri, ma presto dovranno imparare a sostenersi a vicenda per sperare di risolvere il caso. Ma quando tra i sospettati spunterà il nome di Matteo Baldini, figlio di Andrea, l’integrità del poliziotto sarà messa a dura prova. Nelle foto in anteprima che vedete qui sopra, ecco i due attori nei panni di Andrea e Luisa, insieme con alcuni membri del cast della fiction.