Home TvFiction«La porta rossa»: trama, cast e personaggi

«La porta rossa»: trama, cast e personaggi

Il 1 marzo in prima serata su Rai2 andrà in onda la terza puntata della nuova fiction noir firmata da Carlo Lucarelli, con protagonisti Lino Guanciale e Gabriella Pession

Foto: Gabriella Pession e Lino Guanciale in «La porta rossa»  - Credit: © Rai

01 Marzo 2017 | 14:15 di Paola Toia

Torna l'appuntamento con la serie tv in sei puntate «La porta rossa», in onda su Rai2 alle 21.20 dal 22 febbraio. Questa sera potremo vedere la terza puntata della co-produzione Rai Fiction e Velafilm, ideata dal celebre giallista Carlo Lucarelli e da Giampiero Rigosi, per la regia di Carmine Elia.

Una fiction noir sul soprannaturale e sulle seconde possibilità: al centro delle vicende il commissario Leonardo Cagliostro, interpretato dalla giovane promessa del cinema e della televisione italiana Lino Guanciale, che investiga su un omicidio: il suo. Sì, perché Cagliostro è morto e, grazie a una medium, dovrà scoprire chi è il suo assassino, cercando di salvare sua moglie Anna, interpretata da Gabriella Pession, la prossima vittima designata. Cagliostro avrà poco tempo per trovare il colpevole, ma anche per far capire a sua moglie quanto la ami ancora.

La trama

Questura di Trieste. Il commissario Leonardo Cagliostro (Lino Guanciale) riceve una soffiata per catturare il Messicano, un narcotrafficante che gestisce lo spaccio della Red Ghost, una nuova pericolosa droga che sta mietendo molte vittime. Conoscendo i modi istintivi del commissario, il magistrato Antonio Piras (Ettore Bassi) non concede l’autorizzazione per la cattura del Messicano. A nulla valgono gli avvertimenti dei colleghi, del vicequestore Rambelli (Antonio Gerardi) e di Anna (Gabriella Pession), sua moglie, anche lei magistrato, dalla quale il commissario si sta separando. Cagliostro decide di andare comunque, ma qualcosa va storto: una terza persona lo sorprende alle spalle mentre sta arrestando il Messicano e lo uccide. Eppure Cagliostro non attraversa la porta rossa che lo porterebbe via da questa vita: sulla soglia vede un futuro vicino in cui Anna è minacciata dal suo stesso assassino. Deve scoprire chi è e fermarlo prima che sia troppo tardi. Ma come potrà intervenire sul mondo dei vivi da morto? Vanessa (Valentina Romani), una sedicenne che nulla ha che fare con lui, è l’unica soluzione ai suoi problemi.