Sanremo 2021

L’irresistibile ascesa di Serena Rossi

"Mina Settembre" è stato un vero fenomeno di ascolti su Raiuno: ripercorriamo insieme la carriera della protagonista

Serena Rossi  Credit: © Erica Fava
11 Febbraio 2021 alle 09:00

Fresca, spontanea, disinvolta. Ma anche molto decisa e discretamente trasformista: è “diventata” pure Mia Martini e guardate quanti look diversi ha in queste foto... In più sa fare tutto: cantare, presentare, recitare. Saranno queste le ragioni della travolgente popolarità di Serena Rossi?

• Lino Guanciale e Serena Rossi: «Questo nostro successo noi lo spieghiamo così»

La fiction “Mina Settembre”, con i suoi ascolti record, l’ha consacrata come una diva della nostra tv. E il programma “La canzone segreta”, che vedremo a marzo su Raiuno, promette di confermarla nel ruolo. Eppure per Serena il successo non è arrivato di colpo, ma è il frutto di una lunga gavetta in cui, particina dopo particina, ha avuto modo di mostrare il suo talento, fino a conquistare i meritati ruoli da protagonista.

In questo articolo ricostruiamo le tappe salienti della sua carriera, cominciata a 16 anni con un’esperienza in teatro nel musical “C’era una volta... scugnizzi” di Enrico Vaime e Claudio Mattone (2002). Ma la prima vera popolarità è arrivata con la soap “Un posto al sole”, dove ha lavorato per otto anni e ha incontrato anche il suo attuale compagno Davide Devenuto (i due hanno un figlio di 4 anni, Diego). Da allora Serena non si è più fermata, mettendo in fila tre spettacoli teatrali, sei dischi, 17 programmi tv, 25 tra fiction e film tv, e 16 film. Insomma, una vera “prezzemolina”. Ah già, dimenticavamo: fa anche la doppiatrice...

Seguici