Home TvFiction«Montalbano», siamo stati nei luoghi dove viene realizzata la fiction

«Montalbano», siamo stati nei luoghi dove viene realizzata la fiction

La fiction con protagonista il Commissario Salvo Montalbano anche in replica ottiene ascolti da record e avrà il suo museo

Foto: Giuseppe Fazio (Peppino Mazzotta), Salvo Montalbano (Luca Zingaretti), Mimì Augello (Cesare Bocci) e Agatino Catarella (Angelo Russo)  - Credit: © Antonio Parrinello

27 Marzo 2017 | 15:00 di Solange Savagnone

Sulla lavagnetta del menu di una trattoria che si affaccia sulla via principale di Ragusa Ibla si legge: «Qui ha mangiato due volte il commissario Montalbano». Che sia Modica, Ragusa o Scicli, ogni metro di questo meraviglioso angolo nel sud della Sicilia parla del personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri. Nelle vetrine spiccano i libri sui luoghi della fiction. Agenzie di viaggi organizzano tour guidati per raggiungerli. Ma in queste zone tutti quanti sanno indicare gli «sfondi» che accompagnano le indagini del poliziotto sbanca-Auditel. Come Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina, dove sorge la casa sulla spiaggia di Salvo. O il palazzo del Comune di Scicli, preso d’assalto dai fan che vengono da tutto il mondo per vedere la stanza del questore, al primo piano, e gli uffici di Montalbano e colleghi, al pianterreno. «Proprio queste stanze diventeranno un museo gestito dal Comune, speriamo entro l’estate» ci svela un impiegato prima di spalancarci le porte del commissariato di Vigata e mostrarci tutti i segreti del favoloso mondo di Montalbano.