Sanremo 2021

A Napoli si gira la nuova stagione di «Rosy Abate». Le foto

Siamo stati sul set della seconda stagione della fiction di Canale 5 con Giulia Michelini che vedremo nel 2019

Giulia Michelini al termine di una giornata di riprese di «Rosy Abate 2»  Credit: © Massimo Sestini
29 Novembre 2018 alle 10:31

«Giù le mani da mio figlio!» grida Rosy Abate (Giulia Michelini) in faccia al boss Antonio Costello (Davide Devenuto) che vuole fare di Leonardo il suo delfino.

La scena è carica di tensione e allo stop del regista tutti si rilassano. Giulia corre a infilarsi il piumino, la giornata a Napoli è bellissima ma il sole sta tramontando e il freddo si fa sentire.

Siamo sul set della seconda stagione di «Rosy Abate», di cui vedete le prime immagini. Dopo cinque anni Rosy esce dal carcere e va a Napoli per cercare suo figlio, cresciuto in una casa famiglia. I ciak si susseguono in un castello di fine ’800, con tanto di torre merlata, a Chiaia, dove è stata ricostruita l’abitazione del boss. E a sorpresa spunta Ivan Di Meo, alias Claudio Gioè...

Seguici