Home TvFictionPietro Mennea – La freccia del Sud, le anticipazioni

Pietro Mennea – La freccia del Sud, le anticipazioni

Michele Riondino interpreta il campione olimpico in una miniserie in due puntate in onda il 29 e il 30 marzo su Raiuno

Foto: Pietro Mennea (Michele Riondino) esulta  - Credit: © Facebook

27 Marzo 2015 | 21:31 di Manuela Puglisi

In occasione del secondo anniversario della sua scomparsa, andrà in onda su Raiuno il 29 e il 30 marzo la fiction Pietro Mennea - La Freccia del Sud, con Michele Riondino nei panni del velocista italiano. Ecco un esclusivo video che ci racconta il dietro le quinte:

Michele Riondino, che in tv interpreta già il giovane Montalbano, è pugliese proprio come Pietro Mennea: "la Freccia del Sud", l'uomo più veloce al mondo per ben 17 anni. L'attore per prepararsi alla parte e avicinarsi almeno un po' alla forma fisica del velocista, si è allenato tre mesi con Roberto Piscitelli, un tempo tecnico della Nazionale Italiana di Atletica leggera. Nelle due puntate da cento minuti di questa mini-serie prodotta da Rai Fiction e Casanova Multimedia si racconta la storia dell'atleta e dell'uomo, le fatiche e la corsa contro il tempo alla ricerca del record, ma anche l'incontro con la donna della sua vita (la moglie Manuela, interpretata da Elena Radonicich).

Ecco alcune foto dal set con Michele Riondino, Luca Barbareschi, Elena Radonicich e Lunetta Savino.

Un atleta che ha lasciato il segno nella storia dello sport italiano (e non solo): medaglia d'oro per i 200 metri piani alle Olimpiadi di Mosca del 1980, uomo più veloce del mondo dal 1979 al 1996 conb un tempo di 19"79, l'unico a qualificarsi per quattro finali olimpiche nella sua categoria.