Home TvFictionRaffaella Di Caprio, la rivelazione di Furore: «Mi prendo la rivincita»

Raffaella Di Caprio, la rivelazione di Furore: «Mi prendo la rivincita»

Non riesce a trovare parole in grado di descrivere la felicità che prova per essere entrata nel cast della fiction in onda ogni domenica in prima serata su Canale 5

Foto: Raffaella Di Caprio è Giovanna in «Furore»

02 Marzo 2018 | 15:02 di Simona De Gregorio

Non riesce a trovare parole in grado di descrivere la felicità che prova per essere entrata nel cast di Furore 2 (in onda ogni domenica in prima serata su Canale 5). Perché quello di Raffaella Di Caprio è un sogno che si è avverato quando ormai aveva perso ogni speranza di poter fare carriera nel mondo dello spettacolo.

Arrivata al quinto posto a Miss Italia nel 2012, ha studiato due anni all’Accademia di recitazione a Roma. Ma dopo una serie di provini non andati a buon fine si era arresa e si era iscritta all’università, alla Facoltà di marketing delle imprese turistiche. Quando meno se l’aspettava, però, è arrivata la grande opportunità: dopo una lunga selezione è stata scelta per interpretare Giovanna nella fiction di Canale 5. E per di più in un ruolo da protagonista.

È infatti una ragazza napoletana che parte per Lido Ligure alla ricerca delle sue vere origini e della madre naturale. Qui incontra Franco (Francesco Ferdinandi), il tenente di Polizia che la protegge dall’ostilità dei suoi concittadini verso i meridionali e s’invaghisce subito di lei.

Raffaella, cosa rappresenta per lei questa occasione?
«Dopo tante delusioni e porte sbattute in faccia, per me questa è una rivincita. Anche nel mio personaggio ho portato me stessa e i miei sentimenti: la determinazione, la rabbia, il desiderio di riscatto. E poi tutto il cast mi ha riservato un’accoglienza calorosa».

Anche lei come Giovanna è campana. Ha mai subito sulla sua pelle episodi di discriminazione?
«Tempo fa feci un provino in un’agenzia di modelle di Milano. Un lavoro in cui la dizione non conta. Eppure mi rifiutarono dicendomi che il mio accento era addirittura assordante».

Lei ha un buon rapporto con la sua terra d’origine?
«Sì, sono legatissima al mio paese, Dugenta, vicino a Benevento. E, quando non vado a Roma per lavoro, vivo lì, dove c’è anche il ragazzo con cui sono fidanzata da quattro anni».

Di Caprio è il cognome di un grande divo di Hollywood, Leo...
«In effetti siamo lontani parenti. Putroppo non ci siamo mai incontrati. Ma ora ho avuto delle proposte di lavoro anche all’estero e spero proprio di conoscerlo. Fin da piccola per me lui è sempre stato un mito!».