Home TvFictionRaoul Bova: un saluto speciale a Sorrisi

Raoul Bova: un saluto speciale a Sorrisi

L'ultimo giorno di riprese, l'attore dà l'appuntamento in tv con la sua nuova fiction «Task Force 45 - Fuoco amico»

23 Settembre 2015 | 15:18 di Stefania Zizzari

È l'ultimo giorno di riprese per «Task Force - 45 Fuoco amico» la fiction in onda il prossimo anno su Canale 5. Raoul Bova è il protagonista insieme a Megan Montaner (la Pepa di «Il Segreto») e dopo aver girato per 5 mesi a Malta, in Sardegna e in Marocco, la troupe e il cast terminano il lavoro in una bellissima villa sulle sponde del Tevere a pochi chilometri da Roma.

La storia è ambientata in Afghanistan e Raoul Bova è il maggiore Enea De Santis, a capo di un gruppo di intervento speciale dell'esercito italiano, la Task Force 45. Nel corso di un'operazione che porta i militari italiani a fronteggiare un gruppo di ribelli talebani, Enea conosce Samira (Megan Montaner), una giovane donna afghana. Tra i due nasce l'amore, nonostante le profonde differenze culturali.

Nel cast anche Romina Mondello che interpreta Emma Borghi, e Andrea Sartoretti nei panni di Francesco Rebecchi, due funzionari dei servizi segreti italiani.

Ma non tutto è come sembra. E una serie di colpi di scena terrà col fiato sospeso per tutte e otto le puntate della serie, diretta da Beniamino Catena.