Home TvFiction«Rosy Abate», i luoghi della fiction con Giulia Michelini

«Rosy Abate», i luoghi della fiction con Giulia Michelini

La serie ci fa scoprire diversi luoghi del nostro Paese, da Nord a Sud. Man mano che Rosy si sposta per stare vicina al figlio Leonardino, ne ammiriamo di splendidi: in Liguria come a Roma, fino ai dintorni di Catania nell’ultima puntata

08 Dicembre 2017 | 11:30 di Giusy Cascio

La serie «Rosy Abate», prodotta dalla Taodue per Canale 5, ci fa scoprire diversi luoghi del nostro Paese, da Nord a Sud. Man mano che Rosy (Giulia Michelini) si sposta per stare vicina al figlio Leonardino, ne ammiriamo di splendidi: in Liguria come a Roma, fino ai dintorni di Catania nell’ultima puntata.

• Chi è Rosy Abate, la protagonista della fiction interpretata da Giulia Michelini

• «Rosy Abate», una nuova stagione è già in lavorazione

• Giulia Michelini: «La mia Rosy Abate non rilascerebbe interviste»

1.

Le spiagge liguri

Molte scene della prima puntata sono state girate nella Riviera ligure di ponente, in provincia di Savona. La casa sul mare di Rosy è a Varigotti.

2.

il casinò

Quando Rosy affronta per la prima volta il clan dei Marsigliesi,  va a giocare alla roulette al Casinò di Sanremo (Imperia).

3.

il luna park

Ricordate la scena del tiro a segno con le pistole? Leo e Rosy sono al Luna park dell’Eur, a Roma.

4.

il quartiere chic

Leonardino vive con la famiglia adottiva a Villa Mainetti, immersa nel verde quartiere romano dell’Olgiata.

5.

la villa del boss

La residenza del mafioso Santagata è il Castello degli Schiavi vicino a Catania, dove fu girata la trilogia de «Il padrino».