“Viola come il mare”: trama, cast e personaggi

Francesca Chillemi e Can Yaman sono i protagonisti della nuva serie "light crime" in onda su Canale 5 dal 30 settembre

Viola come il mare
Can Yaman e Francesca Chillemi  Credit: © Mediaset
26 Settembre 2022 alle 10:51

Francesca Chillemi e Can Yaman sono l’inedita coppia di protagonisti di "Viola come il mare", nuova serie in onda dal 30 settembre in prima serata su Canale 5. Coprodotta da Rti e LuxVide, diretta da Francesco Vicario e scritta da Elena Bucaccio e Silvia Leuzzi, è tratta dal romanzo "Conosci l’estate?" di Simona Tanzini (Sellerio Editore, 2020). Viene definita una serie light crime, poiché all’elemento propriamente poliziesco (delitti su cui indagano i protagonisti) si intreccia un tono decisamente più leggero.

Ai protagonisti Francesca Chillemi e Can Yaman si aggiunge un cast che annovera anche Simona Cavallari, David Coco, Giovanni Nasta, Chiara Tron, Romano Reggiani. Composta da 12 episodi, "Viola come il mare" va in onda in 6 prime serate a partire dal 30 settembre. Altro personaggio è Palermo, una città caotica ma proprio per questo bellissima, che travolgerà la protagonista con i profumi delle zagare e dei mercati, con le sfumature del mare e della terra. Non quella della mafia o della burocrazia che non funziona, ma la Sicilia più bella, crocevia di culture diverse, che l’hanno plasmata dall’antichità fino a oggi e l’hanno resa un luogo privilegiato di incontro e che sa ricordare a tutti la vera natura di ogni essere umano: per vivere davvero, bisogna lasciarsi travolgere dalle emozioni delle persone. Perché è solo quando apri la porta e lasci entrare gli altri che smetti di sopravvivere e inizi a vivere.

La trama di "Viola come il mare"

Viola Vitale è una bellissima ragazza di trent’anni, dotata di un superpotere particolare, è in grado di vedere i sentimenti degli altri attraverso i colori. Si tratta della sinestesia: la sovrapposizione spontanea e incontrollata di più sensi. Il colore della persona che ha davanti le racconta anche le sensazioni più nascoste dell’animo umano: tutte informazioni utili da conoscere, se stai cercando un assassino. Giunta a Palermo per occuparsi di costume e società, diventerà invece giornalista di cronaca nera, lavorando a stretto contatto con l’affascinante ispettore capo Francesco Demir. Casi di omicidio che hanno come un elemento ricorrente l’insensatezza, sembrano frutto della casualità. Viola cercherà giustizia per le vittime e un senso anche per sé stessa. Il suo viaggio a Palermo nasconde una ragione più importante e misteriosa: cercare il padre che non ha mai conosciuto e che, forse, è l’unica persona che può salvarla. La strada però è lunga e intanto Viola deve trovare il modo di collaborare con Demir, con cui non condividerà soltanto le scene del crimine, ma anche un meraviglioso terrazzo con vista sulla Cattedrale Normanna. In ogni puntata, entrambi indagano su un nuovo omicidio, lei come giornalista di nera, lui come poliziotto. Gradualmente tra Viola e Francesco nascerà una vera collaborazione, anche se non facile, poiché sono agli opposti su tante cose: dovranno trovare un equilibrio e soprattutto resistere a quell’invisibile filo d’attrazione che da subito li lega.

Seguici