Sanremo 2021

“Addio al nubilato”: la commedia italiana al femminile su Prime Video

Cinque amiche dal liceo si ritrovano per l’addio al nubilato di una di loro. Cosa le attende? In streaming dal 24 febbraio

23 Febbraio 2021 alle 11:46

Si puo' vedere su

Linda (Laura Chiatti) è una fotografa, Vanessa (Chiara Francini) un’aspirante attrice perennemente in lotta con la figlia, Eleonora (Antonia Liskova) una “sex coach” di successo e Akiko (Jun Ichikawa) una seguace di una setta religiosa. Le quattro, amiche dai tempi del liceo, si rincontrano per il matrimonio di Chiara, che ha deciso di celebrarlo in Italia, dopo aver trovato fortuna in America con i bitcoin.

È questa la premessa di “Addio al nubilato”, il nuovo film di Francesco Apolloni (“La verità vi prego sull’amore”) disponibile su Amazon Prime Video dal 24 febbraio. Tratto dall’omonimo spettacolo teatrale, è una commedia con declinazioni drammatiche, prodotta da Santo Versace e Gianluca Curti, Minerva Pictures con Rai Cinema, in collaborazione con Amazon Prime Video.

La trama

Il film si concentra sulla storia delle cinque amiche che, ancora teenager, si promettono di esserci sempre le une per le altre, senza mai diventare delle “signore” come le loro madri. Le conosciamo nel passato, per ritrovarle poi nel presente, ciascuna alle prese con carriera, amore, delusioni, ossessioni e frustrazioni. Hanno tutte superato i quarant’anni: molte sono diventate quello avrebbero voluto essere, altre no, altre ancora stanno scontando i traumi di un passato non semplice. Tutte sono state chiamate a rapporto dall’amica per un momento di folle spensieratezza, in cui ritrovarsi e far fede alla promessa fatta anni prima.

Apolloni gioca con il passato e il presente delle sue protagoniste, chiamate a una caccia al tesoro “verso la sposa” che le porta a rivivere momenti trascorsi della loro amicizia e della loro giovinezza.

Il cast

Laura Chiatti, Chiara Francini, Antonia Liskova e Jun Ichikawa interpretano le chiassose amiche che, a bordo di una vistosa limousine, attraversano i luoghi di Roma che non possono dimenticare e vivono una serie di spensierate avventure, finendo per riflettere sull’importanza del tempo e su come questo non debba mai essere sprecato.

Seguici