Home TvFilm«Birdman»: cast, trama e trailer

«Birdman»: cast, trama e trailer

Ddiretto da Alejandro G. Iñárritu ha vinto ben quattro premi Oscar

Foto: Michael Keaton nel film

11 Agosto 2020 | 13:50 di Lorenzo Di Palma

Birdman, acclamato film diretto da Alejandro G. Iñárritu e vincitore di quattro premi Oscar nel 2015, fin dalla sua prima uscita è stato subito osannato da critica e pubblico. Scritto, prodotto e diretto da Alejandro González Iñárritu, il talentuoso regista di 21 grammi, Babel e Revenant - Redivivo, il film vanta un cast stellare: Michael Keaton, Edward Norton, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts, Andrea Riseborough e Zach Galifianakis.

La pellicola fin dalla sua prima visione in anteprima alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia del 2014 ha riscosso un'eccezionale successo sia di pubblico che di critica, ricevendo ben nove candidature agli Oscar 2015, vincendo quattro statuette per miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior fotografia. Ha, inoltre, ricevuto sette candidature ai Golden Globe 2015, aggiudicandosene due: miglior attore e migliore sceneggiatura.

Birdman: dieci curiosità sul film di Alejandro González Iñárritu

Chi è Michael Keaton, 10 film da vedere con l'attore di Birdman

La trama

Birdman è una black comedy che racconta la storia di Riggan Thomson (Michael Keaton), un attore caduto in disgrazia dopo un passato di gloria per aver interpretato Birdman, un supereroe a metà tra un uomo e un volatile. L'uomo spera di rilanciare la propria carriera rimettendosi in gioco e dirigendo un nuovo, ambizioso spettacolo teatrale a Broadway per dimostrare a tutti che non è solo una ex star di Hollywood. In questa avventura coinvolge sua figlia Sam (Emma Stone), ribelle ed ex tossicodipendente, l'onnipresente ex moglie Sylvia (Amy Ryan), madre della ragazza, Lesley (Naomi Watts), un'attrice che sogna da sempre di calcare il palcoscenico di Broadway, la sua fidanzata Laura (Andrea Riseborough) e, ancora, il suo amico manager Jake (Zach Galifianakis) e Mike (Edward Norton), un attore di grande talento ma di pessimo carattere. Tuttavia, nei giorni che precedono la sera della prima, Riggan deve fare i conti con un ego irriducibile e gli sforzi per salvare la sua famiglia, la carriera e se stesso.