“Black is King”: Beyoncé, la leonessa del pop

Un innovativo “album visuale”, dal 31 luglio su Disney+

Beyoncé "Black is King"  Credit: © Disney+
23 Luglio 2020 alle 17:21

Sarà l’evento musicale dell’estate: “Black is king” arriva su Disney+ il 31 luglio, ennesimo tassello nella strabiliante carriera di Beyoncé.

È passato un anno dall’uscita di “Il re leone”, film realizzato con innovative tecniche d’animazione e salutato da un successo senza precedenti. La popstar, che nel film doppiava la leonessa Nala, si era ispirata proprio alla storia di Simba per il suo album “The lion king: The gift” e ora trasporta quelle canzoni in un innovativo “album visuale” che mette al centro la storia e la cultura del popolo nero, la sua affermazione e la sua celebrazione.

“Black is king” è stato in lavorazione per un anno, con un cast e una troupe che rappresentano la diversità e l’inclusione. Beyoncé continua a segnare la strada per il futuro del pop.

Seguici