Home TvFilm«The Bourne Legacy»: le curiosità sul film

«The Bourne Legacy»: le curiosità sul film

Passaggio di testimone tra Matt Damon e Jeremy Renner nel quarto film della saga. Nel cast anche Rachel Weisz e Edward Norton

Foto: Una scena del film  - Credit: © Universal Pictures

15 Febbraio 2017 | 12:16 di Marianna Ninni

Dopo il rifiuto di Matt Damon a rivestire i panni di Jason Bourne (ruolo che poi l’attore riprenderà di nuovo nel quinto film del franchise), i produttori hanno pensato a un passaggio di testimone e non ci hanno messo poi molto a mettere in piedi una nuova storia che coinvolgesse un’altra spia in fuga. La scelta del protagonista è ricaduta così sul bravo Jeremy Renner, reduce all’epoca della buon prova attoriale in «The Hurt Locker», dell’ottima interepretazone in «The Town» accanto a Ben Affleck e anche dei primi film della Marvel che lo vedono nel ruolo di Occhio di Falco.

Renner prende così il posto di Damon per interpretare una superspia su cui sono stati fatti esperimenti genetici e lo affiancano al personaggio di una scienziata, interpretata nel film da Rachel Weisz. Attraverso questo film, lo spettatore scopre che esistono vari programmi di intelligence, che Treadstone è solo uno dei primissimi programmi messi a punto dalla CIA e che le azioni di Bourne, ancora in fuga, minacciano di rivelare i nomi degli altri programmi segreti.

Aaron Cross è difatti uno dei sei agenti che appartengono a un programma noto come Outcome, creato dal Dipartimento della Difesa. Gli agenti di Outcome sono stati addestrati a svolgere compiti isolati, ad altissimo rischio. Ad affiancare Jeremy Renner nel film, oltre a Rachel Weisz nei panni Marta Shearing, scienziata che opera nel settore di massima sicurezza di un laboratorio dove sono create le innovative tecnologie su cui si basa il programma di Outcome, c’è anche Edward Norton nei panni del Colonnello Eric Byer, il direttore dell’agenzia segreta NRAG (National Research Assay Group) che è al centro dell’universo di Bourne e che ha costruito questi programmi. Quando però la fuga di Bourne rischia di compromettere la sua posizione, all’uomo non resta che andare a caccia di tutti gli agenti legati ad Outcome per eliminarli.

In attesa di vedere il film in uno dei continui passaggi televisivi, ecco 10 curiosità su «The Bourne Legacy».