Sanremo 2021

“Burraco Fatale”: Gerini, Guzzanti, Finocchiaro e Minaccioni nel film su Prime Video

La commedia romantica con quattro delle attrici più iconiche e divertenti del nostro cinema è in streaming dal 12 febbraio

Burraco Fatale
12 Febbraio 2021 alle 12:02

È disponibile su Amazon Prime Video dal 12 febbraio il film di Giuliana GambaBurraco Fatale”. Protagoniste sono Claudia Gerini, Caterina Guzzanti, Paola Minaccioni e Angela Finocchiaro, nel ruolo di quattro amiche di vecchia data alle prese con il gioco e i sentimenti.

La trama

Irma (Gerini), Eugenia (Finocchiaro), Miranda (Guzzanti) e Rina (Minaccioni) si conoscono e si frequentano da anni. Ognuna di loro ha un carattere ben definito, nonché virtù, debolezze ed eccentricità. Sono legate da una conoscenza profonda l’una dell’altra e da una passione comune: il burraco. Se il rapporto tra di loro è splendido, non si può dire altrettanto di quello che ciascuna ha col proprio marito: Irma ne deve subire un reiterato tradimento, Eugenia l’indifferenza e Miranda l’assenza, sostituita però dalla presenza costante e invadente della suocera, interpretata da un’inaspettata Loretta Goggi. Solo Rina si gode la sua singletudine. Quando le quattro decidono di uscire dalla loro quotidianità e di partecipare a un torneo internazionale di burraco, non si immaginano che cosa il destino abbia in serbo per loro.


Le donne di “Burraco fatale” sono figure femminili che hanno trovato nel reciproco supporto tutto ciò che manca nelle loro vite domestiche, su cui arrivano a capire di aver riposto troppa fiducia in vista della felicità individuale. Nonostante questo, non hanno mai smesso di credere nell’amore e in una seconda possibilità che viene sempre concessa, quando ricercata. Se i personaggi di Rina e Miranda non subiscono nessuna evoluzione nel corso del film, contente della propria situazione, le insoddisfatte Eugenia e Irma provano a cambiare le cose. La prima più a livello progettuale, la seconda invece buttandosi a capofitto in una nuova avventura romantica, attorno a cui ruota gran parte della trama.

È una commedia romantica nostrana piuttosto semplice, in cui non mancano le frasi da “cioccolatino”, ma che gode della simpatia delle sue protagoniste, insieme a cui troviamo anche Mohamed Zouaoui, Michela Quattrociocche, Antonello Sassari e Pino Quartullo.

Seguici