Home TvFilmContromano, il viaggio di Antonio Albanese contro ostilità e pregiudizio

Contromano, il viaggio di Antonio Albanese contro ostilità e pregiudizio

Antonio Albanese affronta il tema dell'immigrazione con i toni della commedia

17 Ottobre 2020 | 12:51 di Valentina Barzaghi

Tutto quello che dovrebbe far ridere in «Contromano» è stato concentrato nel trailer. Antonio Albanese in sala smentisce l'irriverenza del "riportiamoli a casa loro", raccontando il viaggio-metafora di un commerciante milanese abitudinario e ottuso, costretto non solo a fare i conti con i suoi pregiudizi nei confronti degli extracomunitari, ma anche con una vita immobile e infelice.

Questo film interpretato e diretto da Albanese è una commedia che parte filo-leghista, ma finisce immancabilmente buonista. Talmente buonista, però, che non capiamo quale potrebbe essere il reale impatto che avrà sul pubblico parlando d'immigrazione. 

Il trailer