Home TvFilm«Delitto ai Caraibi»: trama, trailer e perché vederlo

«Delitto ai Caraibi»: trama, trailer e perché vederlo

Olivier Marchal e Sara Martins sono i protagonisti di questo film giallo del 2016 diretto da Philippe Niang

18 Luglio 2017 | 14:58 di Giacomo Bernardi

«Delitto ai Caraibi» è un film del 2016 diretto da Philippe Niang. I protagonisti di questa avvincente pellicola sono Olivier Marchal, noto attore francese, e la bellissima attrice portoghese Sara Martins. Qui i tratti tipici del giallo si affiancano a vari aspetti della lotta al crimine. Accolto positivamente dal pubblico francese e pensato apposta per la tv, «Delitto ai Caraibi» viene adesso proposto anche in Italia dove il genere, da sempre, è molto apprezzato.

TRAMA

In cima al monte Pelée, sull'isola di Martinica, viene ritrovato il cadavere di una giovane donna deceduta in circostanze misteriose. Il caso, complicato e difficile, necessita dell'intervento di uno specialista, così a Martinica arriva il capitano Léna Valrose (Sara Martins), originaria dell'isola. Al suo fianco lavorerà Paul Ventura (Olivier Marchal), capitano in carica a Martinica fortemente contrariato dal dover condividere le indagini con una giovane donna. La loro collaborazione si trasforma ben presto in competizione e, successivamente, anche in qualcosa di più. La strada per la verità si prospetta lunga e ardua.

TRAILER

PERCHÉ VEDERLO

Philippe Niang è un maestro nel tenere la tensione sempre alta. Il mistero di «Delitto ai Caraibi», sempre fitto ed enigmatico, coinvolge lo spetattore, chiamato da subito a farsi un'opinione sui fatti. L'intreccio è originale e ben strutturato, niente è scontato nella sceneggiatura e la suspense non accenna mai a calare. I dialoghi tra Olivier Marchal e Sara Martins sono sempre pungenti e sofisticati, niente è lasciato al caso. Il film di Niang si adegua perfettamente ai tempi imposti dalla tv e grazie al suo coinvolgimento emotivo non deluderà i telespettatori.