Home TvFilm“El Camino: Il film di Breaking Bad”: i trailer e la trama

“El Camino: Il film di Breaking Bad”: i trailer e la trama

Il tanto atteso lungometraggio, vero e proprio sequel della serie di culto "Breaking Bad", sarà disponibile su Netflix dall’11 ottobre

Foto: Aaron Paul è Jesse Pinkman

24 Settembre 2019 | 16:32 di Redazione Sorrisi

Netflix ha finalmente mostrato il primo trailer completo del film sequel della serie "Breaking Bad": si chiamerà "El Camino: Il film di Breaking Bad", debutterà venerdì 11 ottobre 2019 e si concentrerà sulla fuga “dai suoi rapitori, dalla legge e dal suo passato” di Jesse Pinkman, uno dei due protagonisti della serie, interpretato dall’attore Aaron Paul, conclusasi sei anni fa.

La El Camino del titolo del film si riferisce all'auto utilizzata da Todd e poi rubata da Jesse Pinkman nelle scene finali di "Breaking Bad", per scappare. Nel cast è stata confermata la presenza anche di Bryan Cranston, ovvero il chimico “Walter White”, protagonista della serie. Il film è stato scritto e diretto da Vince Gilligan in gran segreto ad Albuquerque a novembre dell’anno scorso.

Il video dell'annuncio

Nel trailer di annuncio di "El Camino: Il film di Breaking Bad" c’è infatti Skinny Pete, uno degli amici e complici di Jesse Pinkman interpretato dall’attore Charles Baker, che viene interrogato dalla polizia e ripete per l’ennessima volta che, no, non li aiuterà a catturarlo.

Il teaser

Nel primo teaser, invece, vediamo un'automobile (una Chevrolet El Camino, appunto) parcheggiata nel deserto, con all'interno colui il quale sarà il protagonista del film, Jesse Pinkman, interpretato da Aaron Paul. Rasato e quasi irriconoscibile, è all'ascolto di una radio che annuncia come le ricerche per assicurarlo alla giustizia siano in corso in tutto lo stato.

Il trailer ufficiale

Il trailer ufficiale, della durata di poco più di due minuti, mostra Jesse proprio dove l'avevamo lasciato al termine della serie, ovvero dopo la sua fuga dalla prigionia, aiutato da Walter White e ora ricercato dalla polizia. Nel puro stile di "Breaking Bad", vediamo scene violente alternate a stupendi paesaggi desertici. Alcuni dettagli del passato (per esempio una foto di Andrea e Brock) sono come un pugno nello stomaco, ma il futuro è chiaro: la polizia lo sta cercando e lui è in cerca di redenzione.