Home TvFilm“Enola Holmes”: trama, cast e trailer del film Netflix

“Enola Holmes”: trama, cast e trailer del film Netflix

È in streaming dal 23 settembre l’adattamento cinematografico dei romanzi della scrittrice Nancy Springer

Foto: Henry Cavill, Millie Bobby Brown e Sam Claflin in "Enola Holmes"  - Credit: © Netflix

23 Settembre 2020 | 10:11 di Valentina Barzaghi

Enola: anagramma di “alone” (sola), è il nome che le ha dato sua madre Eudoria (Helena Bonham Carter), appassionata di giochi di parole e convinta femminista. Holmes: è il cognome di famiglia, divenuto celebre grazie al fratello Sherlock (Henry Cavill), noto investigatore di Londra. Enola Holmes, interpretata dalla ormai cresciuta Millie Bobby Brown, è una ragazza di sedici anni, intraprendente e non ordinaria per la fine dell’Ottocento, che si ritrova a vivere una complicata avventura londinese sulle tracce della madre scomparsa.

Il film, tratto dal personaggio creato da Nancy Springer nei suoi romanzi, arriva su Netflix il 23 settembre. L’adattamento mantiene le caratteristiche del racconto young-adult cercate dalla sua autrice, partendo dalla scelta della teen-idol di “Stranger Things” come protagonista fino al suo modo di comunicare con il pubblico. Enola Holmes guarda in camera e parla in modo diretto con lo spettatore, rendendolo partecipe della sua vita e delle sfide che è portata ad affrontare.

La trama

Enola Holmes è stata cresciuta in solitaria dalla madre Eudoria in una grande casa di campagna. La donna, una femminista politicamente attiva, l’ha educata in modo non ordinario per una “fanciulla di età vittoriana”: Enola legge moltissimo, sa lottare, gioca a tennis (in casa), dipinge, fa esperimenti di scienze, tira con l’arco, non si veste in modo conforme ai dettami femminili e molto altro. Il giorno del suo sedicesimo compleanno, però, si sveglia e sua madre è scomparsa, costringendo i due figli maggiori Sherlock e Mycroft Holmes, a tornare a casa da Londra per occuparsi della sorella. Mycroft, che tra i due è il più rigido e conservatore, vorrebbe mettere Enola in un collegio per darle un’educazione “corretta”. Sherlock, nel mentre, si mette sulle tracce della genitrice scomparsa. Enola, che non vuole lasciare il suo destino nelle mani dei due, una volta messi insieme i pezzi di una cervellotica caccia al tesoro organizzata dalla madre, parte per Londra.

Il trailer

Il film è stato diretto dall’inglese Harry Bradbeer, famoso per essere stato il regista di moltissimi episodi dell’acclamata serie di Phoebe Waller-Bridge “Fleabag”, che ben adatta un racconto in costume al contemporaneo cinematografico, proponendo un personaggio che lascerà il segno soprattutto tra i più giovani, calato in una storia d’avventura che piace potenzialmente a tutti. In modo leggero parla d’indipendenza femminile, entrando di diritto in quel nuovo filone narrativo neo-femminista creato per dare al pubblico modelli formativi differenti.

Il cast

Protagonisti del film insieme a Millie Bobby Brown troviamo Henry Cavill (“L’uomo d’acciaio”, “The Witcher” la serie) nei panni del riflessivo Sherlock Holmes, Sam Claflin (“Io prima di te”, “Rachel”) in quelli del dispotico Mycroft e Helena Bonham Carter (“Big Fish”, “Fight Club”, “The Crown” la serie) in quelli di Eudora. Louis Partridge, Frances de la Tour, Fiona Shaw e Susie Wokoma, sono alcuni degli altri interpreti.