Home TvFilm«Gloria»: trama, cast, trailer

«Gloria»: trama, cast, trailer

Il film racconta la storia di Gloria, una donna cilena di mezz’età che non vuole rinunciare all’amore e alle gioie della vita. Per questo ruolo Paulina García ha vinto l’Orso d'argento al Festival di Berlino 2013

Foto: Paulina García in una scena del film "Gloria"  - Credit: © Lucky Red Distribution

10 Agosto 2017 | 19:34 di Redazione Sorrisi

Un film ambientato in Cile sulla maturità di una donna che continua a voler cogliere e a vivere appieno i piaceri della vita.

Gloria ha superato i 50, abita da sola, essendo divorziata da 12 anni, ha due figli adulti ormai autonomi. Il suo spirito è giovane ed esuberante, canta canzoni d’amore mentre guida, trascorre le notti nelle balere frequentate da uomini e donne di una certa età alla ricerca di un partner, fuma e beve. Si cura e sa di essere una donna ancora piacente con una forte capacità di seduzione malgrado il volto stanco, nascosto da occhialoni fuori moda, gli acciacchi e il fisico non più tonico come una volta.  

Passa da un'avventura passeggera a un'altra finché si innamora di un uomo più anziano di lei, Rodolfo, dalla mole generosa e con lui desidererebbe avere una relazione totale ed esclusiva. Ma l'uomo ha appena chiuso il suo rapporto coniugale e non è mentalmente ancora libero e pronto per calarsi completamente in una nuova storia...

Una pellicola che intende raccontare il lungo e difficile percorso di emancipazione femminile dagli schemi che costringono le donne alle soglie dei '60 che non hanno una situazione sentimentale stabile a rifugiarsi nei ricordi o nell'affetto rassicurante della famiglia, al riparo dalle passioni. E' possibile anche a quest'età sognare una storia "da giovani"? Il film lascia la domanda senza risposta.   

Cast

Gloria è il quarto film del regista cileno Sebástian Lelio. La protagonista è Paulina García è Gloria, bravissima interprete degli stati d'animo altalenanti di una donna piena di vita che gli schemi sociali vorrebbero confinata in una stabilità affettiva, in una dimensione di quiete dell'animo e dei sensi che non le appartiene. Per questo film ha vinto l'Orso d'argento come miglior attrice al Festival di Berlino del 2013. Sergio Hernández è Rodolfo, l'uomo di cui si innamora e con il quale vorrebbe vivere un rapporto assoluto. Nel cast anche Diego Fontecilla, Fabiola Zamora, Coca Guazzini, Hugo Moraga, Alejandro Goic, Liliana García, Antonia Santa María.

Trailer