“Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”: trama, cast e trailer

Nel terzo film tratto dalla saga di J.K. Rowling incontriamo per la prima volta Sirius Black (Gary Oldman)

Daniel Racliffe in "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban"  Credit: © Retiinrete
26 Novembre 2020 alle 13:01

Diretto da Alfonso Cuarón, "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban" è il terzo film tratto dalla saga scritta da J.K. Rowling. Daniel Radcliffe torna a vestire i panni del mag più amato di sempre, ancora una volta al fianco dei compagni Hermione (Emma Watson) e Ron (Rupert Grint). Anche il terzo anno a Hogwarts non sarà semplice: Sirius Black (Gary Oldman), un seguace di Voldemort coinvolto nella morte dei suoi genitori, è evaso dal carcere di Azkaban e sembra proprio che si stia dirigendo verso la scuola.

La trama

Harry Potter torna per il terzo anno a frequentare la scuola di magia di Hogwarts. Ma un pericoloso assassino, Sirius Black, è fuggito dalla sorvegliatissima prigione per maghi di Azkaban per uccidere Harry, e i terribili Dissennatori sono sulle sue tracce. Si scoprirà in seguito che, per diverse ragioni, la storia è collegata alla famiglia di Harry Potter. Sirius, infatti, si rivelerà per Harry un prezioso alleato.

Il trailer


Seguici