“Il diritto di opporsi”: trama, cast e trailer

Michael B. Jordan e Jamie Foxx sono i protagonisti di un film drammatico ispirato alla storia vera di Walter McMillian

Il diritto di opporsi
8 Novembre 2022 alle 10:34

Il cinema ha spesso trattato il tema dei diritti umani, tra razzismo e disuguaglianze sociali: tra i film degli ultimi anni c’è "Il diritto di opporsi". Con la star di "Creed" Michael B. Jordan e Jamie Foxx nei ruoli principali, si ispira a un fatto realmente accaduto sul finire degli Anni 80. Il film infatti segue il processo di Walter McMillian, un uomo ingiustamente condannato alla pena di morte per omicidio, del cui caso si occupò il cosiddetto «avvocato di Harvard».

Cast

  • Genere: Drammatico
  • Titolo Originale: Just Mercy
  • Anno: 2019
  • Durata: 2 ore e 15 minuti
  • Regia: Destin Daniel Cretton
  • Interpreti: Michael B. Jordan, Jamie Foxx, Brie Larson, Rob Morgan, Tim Blake Nelson, Rafe Spall

La trama

Nel 1989, fresco di laurea in giurisprudenza ad Harvard, il giovane avvocato Bryan Stevenson decide di ignorare lavori più redditizi per trasferirsi in Alabama e occuparsi dell'assistenza legale ai detenuti condannati ingiustamente nel Braccio della morte, con il sostegno dell'avvocatessa locale Eva Ansley. Stevenson prende particolarmente a cuore il caso di Walter McMillian, un afroamericano condannato per l'omicidio della diciottenne Ronda Morrison a seguito di una falsa testimonianza rilasciata da un pregiudicato. Determinato ad ottenere un nuovo processo per il suo assistito, Stevenson sarà costretto a confrontarsi con la mentalità razzista ancora fortemente radicata in Alabama e con chi tenta di dissuaderlo dal procedimento con atti intimidatori.

Il trailer

Seguici