“Il Divin Codino”: trama e cast del film Netflix su Roberto Baggio

Dal 26 maggio in streaming, il film di Letizia Lamartire sull’esperienza azzurra e sulla psicologia del calciatore

Andrea Arcangeli è Roberto Baggio nel film "Il Divin Codino"  Credit: © Stefano Montesi/Netflix
25 Maggio 2021 alle 10:11

Si puo' vedere su

Debutta il 26 maggio su NetflixIl Divin Codino”, il film su Roberto Baggio. Chi, dopo aver visto la serie su Francesco Totti “Speravo de morì prima” (Sky), s’immagina un biopic incentrato sull’epopea sportiva del calciatore, si sbaglia. Scritto da Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, diretto da Letizia Lamartire (“Baby”, “Saremo giovani e bellissimi”), questo è il racconto di un figlio che prova a rendere orgoglioso suo padre, di un campione sfortunato che è stato tante volte in grado di ricominciare, di una star del calcio amata da tifosi e non. 

Baggio, che in campo ha vestito tante maglie - da quella della Fiorentina a quella della Juventus, passando per il Bologna - nel film viene ritratto perlopiù nella sua storia in Nazionale. «Lavorando su un film, quindi con un tempo limitato, abbiamo voluto raccontare l’amore di Baggio per la maglia azzurra. Ci siamo focalizzati su ciò che ha fatto per indossarla e ciò che ha regalato al mondo indossandola» ha detto la sceneggiatrice Ludovica Rampoldi in conferenza stampa. 

Un rapporto sentimentale che nel film viene affiancato al legame con i suoi famigliari, come la moglie Andreina (Valentina Bellè), ma soprattutto il padre Florindo (Andrea Pennacchi). Roberto Baggio, interpretato dal bravo Andrea Arcangeli (“Domani è un altro giorno”, “Romulus”), nella vita è il sesto di otto figli, un ragazzo talentuoso che ha cercato in ogni modo di rendere il proprio genitore orgoglioso di sé, mentre questi non smetteva di prepararlo, anche con durezza, alle delusioni della vita. 

«Ad una certa età non capivo il rapporto che c’era con mio padre: era quasi diventato un nemico. Era sempre rigido e io non lo accettavo. Nel tempo, però, ho capito che quella è stata la base che mi ha consentito di non mollare mai, di andare oltre. Ora ho una grande gratitudine verso mio padre. Mi piacerebbe che i ragazzi più giovani, guardando il film, traggano questo insegnamento: a volte non comprendiamo come i nostri genitori ci stiano aiutando e proteggendo, ma lo stanno facendo» ha detto Roberto Baggio durante la presentazione del film. 

“Il Divin Codino” è un film Netflix in associazione con Mediaset prodotto da Fabula Pictures. 

Seguici