Home TvFilm«Jason Bourne»: trama, trailer e perché vederlo

«Jason Bourne»: trama, trailer e perché vederlo

Matt Damon torna a interpretare il James Bond del 21esimo secolo nel quinto film della saga, diretto da Paul Greengrass

Foto: Matt Damon e Alicia Vikander, protagonisti di «Jason Bourne»

24 Aprile 2017 | 16:40 di Marianna Ninni

Dopo i primi tre film - «The Bourne Identity» (2002), «The Bourne Supremacy» (2004) e «The Bourne Ultimatum» (2007) - e la parentesi con Jeremy Renner - «The Bourne Legacy» (2012) - Matt Damon torna a interpretare il James Bond del 21esimo secolo in «Jason Bourne», quinto film della serie che segna anche il ritorno dietro la macchina da presa di Paul Greengrass.

L'ex agente più letale della CIA, addestrato come un assassino da una misteriosa organizzazione criminale e trasformato in una vera e propria macchina da guerra, si è defilato da tempo, ma torna in azione quando viene contattato da Nicky Parsons, interpretata da Julia Stiles. La Parsons gli comunica l'esistenza di una realtà molto pericolosa, responsabile di aver attivato un nuovo programma in grado di trasformare soldati semplici in spietati assassini, attraverso un training brutale che annulla i ricordi e le loro identità personali.

Ad affiancare Matt Damon in questo quinto film della saga di Bourne ci sono Tommy Lee Jones, Alicia Vikander, Vincent Cassell, Riz Ahmed, Ato Essandoh, Scott Shepherd e Julia Stiles.