Home TvFilm«John Wick»: trama, trailer e curiosità sul film

«John Wick»: trama, trailer e curiosità sul film

Keanu Reeves interpreta un killer spietato e privo di scrupoli che cerca vendetta dopo la morte del suo cane

Foto: Keanu Reeves nel film  - Credit: © M2 Pictures

03 Febbraio 2017 | 12:00 di Marianna Ninni

Keanu Reeves interpreta John Wick nel film diretto dal regista, all’epoca esordiente, Chad Stahelski. Reeves è in realtà un ex killer che torna in attività dopo che alcuni gangster gli fanno fuori il cagnolino. Freddo e privo di scrupoli, l’uomo decide di vendicarsi del torto subito da una banda di criminali russi. Film dalla trama semplice, infarcito di scene d’azione, un buon ritmo e una coreografia piena di combattimenti ben curati, «John Wick» si regge in realtà su un intreccio piuttosto prevedibile e su alcune sequenze inverosimili, ma resta un film d’azione adatto a chi ha voglia di distrarsi senza dover seguire intrecci troppo complicati.

A fare probabilmente la differenza in questo film d'azione è proprio l’interpretazione dell’attore che presta il volto a un antieroe spietato il cui solo nome fa rabbrivvidire i criminali in circolazione, un gangster pericoloso che è al tempo stesso inquietante e affascinante e che getta nell’assoluto sconforto chiunque se lo trovi di fronte. Questa è almeno l’intenzione del regista, quella di regalare al cinema un villain carismatico e freddo a cui tuttavia manca psicologicamente qualcosa.

Nel cast, insieme a Keanu Reeves, ci sono anche Michael Nyqvist, Alfie Allen, Willem Dafoe, John Leguizamo e Ian MacShane.

Le curiosità

  • Keanu Reeves ha girato il 90% delle sue scene senza ricorrere all’uso di una controfigura. 
  • Secondo alcune indiscrezioni, sembra che l’attore abbia memorizzato le azioni della scena di combattimento che si svolge nel night club il giorno stesso in cui la scena è stata girata. 
  • Nel film John Wick utilizza diversi stili con le armi da fuoco e li maneggia tutti con estrema padronanza, a seconda del contesto o della situazione in cui si trova.
  • Per prepararsi al meglio per il ruolo, Keanu Reeves ha trascorso quattro mesi a studiare le tecniche di combattimento come il Judio e il Ju-Jitsu giapponese o quello brasiliano. 
  • Sul tatuaggio di John Wick si legge “Fortis Fortuna Aduivat” che tradotto vuol dire “La fortuna aiuta gli audaci”. 
  • Il cane di John Wick nel film è un beagle di nome Andy che, all’epoca delle riprese, aveva solo 8 settimane.
  • Per spingere il cagnolino a saltare su Keanu Reeves, la produzione ha deciso di spalmare sul viso dell'attore del grasso di bacon così da facilitare il compito del beagle. 
  • Molti attori o esperti che avevano già lavorato in «Matrix» sono comparsi anche nel film «John Wick». Tra questi l’agente Daniel Bernhardt, l’esperto Randall Duk Kim e i produttori e registi Chad Stahelski e David Leitch. 
  • È la sesta volta che Keanu Reeves interpreta un personaggio chiamato John. Gli altri film in cui ha intepretato un John sono difatti: «Point Break», «Molto ruomore per nulla», «Constantine», «Johnny Mnemonic» e «Generation Um».
  • In una delle tranquille scene girate a casa, lo user name evidenziato nella parte in alto a destra dello schermo del videogioco è Neo, chiaro omaggio al personaggio interpretato da Reeves nella trilogia di Matrix. 

Il trailer