Home TvFilm«La casa sul lago del tempo»: trama, cast, trailer

«La casa sul lago del tempo»: trama, cast, trailer

La storia d'amore tra Kate e Alex, interpretati da Sandra Bullock e Keanu Reeves, che non si conoscono e sono distanti anche temporalmente

Foto: Sandra Bullock, protagonista di "La casa sul lago del tempo"  - Credit: © Warner Bros

05 Novembre 2017 | 16:43 di Daniele Ceccherini

L'amore che nasce tra Kate e Alex prende il via da una lettera, un banale passaggio di consegne, una faccenda di routine di solito senza conseguenze. Kate Forester, è un medico, lascia la casa sul lago che aveva preso in affitto per andare a vivere a Chicago avendo ricevuto un'offerta di lavoro dall'ospedale dalla città. Scrive una lettera, che è poco più di una comunicazione di servizio, al proprietario dell'abitazione che si trasferirà lì: Alex Wyler. Per lui, di professione architetto, impegnato nella costruzione di un condominio nelle vicinanze, quell'abitazione ha un valore affettivo particolare perché è stata progettata tempo addietro dal padre Simon. 

Tra i due, che hanno alle spalle un passato non felice, si sviluppa un intenso rapporto epistolare, preludio di un sentimento più profondo che però viene ostacolato da una sorprendente distanza temporale. Kate vive nel 2006 mentre Alex nel 2004. Ovviamente l'incontro decisivo tra i due, pur fissato e lungamente atteso, non avrà luogo. Kate, delusa, smette di scrivergli e riprende la relazione con il suo ex fidanzato, Morgan.

La coppia trova una casa da ristrutturare e si rivolge a un architetto. Si tratta del fratello di Alex, Henry. Kate viene così a sapere che Alex è morto due anni prima e capisce non solo perché lui non è mai arrivato all'appuntamento ma anche di aver assistito senza saperlo alla sua fine. Si reca quindi alla casa sul lago....

Il film è stato diretto dal regista argentino Alejandro Agresti nel 2006 ed è un remake della pellicola sud coreana del 2000 Si-wor-ae di Hyun-seung Lee. 

La casa sul lago del tempo non è una di quelle storie prevedibili rientrante nel filone sentimental-drammatico, a connotarla è la suggestiva successione di presente e passato e l'idea che l'amore si alimenta soprattutto di desiderio e di immaginazione. 

Cast

Sandra Bullock e Keanu Reeves i protagonisti del film avevano già lavorato insieme dodici anni, nel 1995 prima nel film Speed diretto da Jan de Bont. Entrambi riescono coinvolgere lo spettatore in una storia che vive di attese, di fantasia, di proiezioni e non si compie. Nel cast anche Dylan Walsh, Ebon Moss Bachrach e Willeke van Ammelrooy, Christopher Plummer.

Una curiosità: il film ha avuto due nomination al premio “Teen choice awards”: una per la migliore coppia ritrovata del cinema, e l’altra per il miglior bacio. In questa singolare categoria ha vinto. 

Trailer