Home TvFilm«La corrispondenza»: trama, cast e trailer

«La corrispondenza»: trama, cast e trailer

Il regista premio Oscar per "Nuovo Cinema Paradiso", Giuseppe Tornatore ha diretto una storia d’amore interpretata da Jeremy Irons e Olga Kurylenko

Foto: Jeremy Irons e Olga Kurylenko in una scena del film "La Corrispondenza"  - Credit: © 01Distribution

31 Marzo 2017 | 19:00 di Lorenzo Di Palma

Con La Corrispondenza, il suo dodicesimo lungometraggio, Tornatore torna al cinema dopo la Miglior Offerta del 2013: «È una storia sull'amore che non conosce ostacoli di nessuna natura, sulla forza di questo sentimento così grande e misterioso», ha spiegato il regista.

Il film è stato girato a Edimburgo (Scozia), York (Inghilterra) e in Piemonte e Trentino-Alto Adige. La colonna sonora è di Ennio Morricone, ma ci sono anche i Depeche Mode.

Nel cast figurano anche: Simon Anthony Johns, James WarrenSnatch - Lo strappo, La mappa del mondo), Shuana MacDonald (The Mutant Chronicles, The Descent: part 2) e l'italiano Paolo Calabresi (Boris, Il talento di Mr. Ripley, Smetto quando voglio).  

Trama e cast

Il film di Giuseppe Tornatore, La Corrispondenza, si è presentato con un cast internazionale che vede protagonisti il celebre attore inglese Jeremy Irons (Oscar per Il mistero Von Bulow) e Olga Kurylenko, già Bond-girl nel 2008 in Quantum of Solace

La trama del film è incentrata su Amy Ryan, una giovane studentessa universitaria (Olga Kurylenko) che nel tempo libero fa la controfigura per la televisione e il cinema in scene d'azione, acrobazie cariche di suspense e situazioni di pericolo che nelle storie di finzione si concludono fatalmente con la morte del suo doppio.

La sensazione di riaprire gli occhi dopo ogni "morte" la rende invincibile o forse l'aiuta a esorcizzare un antico senso di colpa. Ma un giorno il professore di astrofisica Ed Phoerum (Jeremy Irons), di cui è profondamente innamorata, sembra svanire nel nulla. È fuggito? Per quale ragione? E perché lui continua a inviarle messaggi in ogni istante della giornata?

Con queste domande, che conducono la ragazza lungo la strada di un'indagine molto personale, inizia la storia del film.

Il trailer