Home TvFilm«La ragazza del dipinto»: trama, trailer e perché vederlo

«La ragazza del dipinto»: trama, trailer e perché vederlo

Amma Asante dirige questo film storico del 2013 ambientato nell'Inghilterra del '700 che racconta le difficoltà di una giovane mulatta nel mondo dell'aristocrazia

23 Marzo 2018 | 18:13 di Giacomo Bernardi

«La ragazza del dipinto» è un film del 2013 diretto dalla regista britannica Amma Asante e ispirato al ritratto del 1779 di Dido Eizabeth Belle accanto a sua cugina Lady Elizabeth Murray. Il famoso quadro è considerato uno dei simboli dell'Inghilterra del '700, colma di divisioni sociali e leggi assurde e discriminatorie. La pellicola, che è stata presentata al Toronto International Film Festival riscuotendo un enorme successo di critica, tratta proprio queste tematiche e può vantare nel proprio cast attori come Gugu Mbatha-Raw, Tom Wilkinson, Miranda Richardson, Penelope Wilton e Sam Reid.

TRAMA

Nell'Inghilterra del XVIII secolo, il capitano Sir John Lindsay decide di riconoscere e introdurre nella sua famiglia aristocratica la figlia mulatta, frutto di una breve relazione con una donna di colore. La ragazza, che si chiama Dido Elizabeth Belle, ha così l'opportunità di entrare a far parte di una famiglia nobile ed in vista, che potrebbe assicurarle un ottimo futuro. All'interno della famiglia Dido lega particolarmente con la cugina Elizabeth, ma la sua condizione di mulatta, con il passare degli anni, non le permetterà di occupare nella società la stessa posizione dell'altra. La legislazione britannica sulla schiavitù parla chiaro, ma qualcosa sta cambiando.

Cast

Genere: Biografico
Titolo originale: Belle
Uscita: 2013
Durata: 104'
Regista: Amma Asante
Cast: Gugu Mbatha-Raw, Tom Wilkinson, Miranda Richardson, Penelope Wilton, Tom Felton, Susan Brown, Sarah Gadon, David Gant, Alex Jennings, Matthew Goode, Emily Watson

TRAILER

PERCHÉ VEDERLO

Gli splendidi costumi settecenteschi ed una fotografia mozzafiato si mescolano alla sapiente trama, costruita attorno all'impegno politico, il fermento e la passione dell'Inghilterra del XVIII secolo. Con un ritmo sostenuto ed incalzante, Amma Asante ricostruisce con efficacia un periodo difficile, ricco di lotte e diritti negati. L'interpretazione di Gugu Mbatha Raw nei panni della protagonista è semplcemente strepitosa e nei suoi occhi è possibile rivivere i sentimenti e le emozioni del tempo. «La ragazza del dipinto» è grandioso, proprio come il dipinto a cui è ispirato, una full immersion di storia dal fascino tipicamente retrò.