La scuola più bella del mondo: cast, trama e trailer

Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Miriam Leone sono i protagonisti di questa commedia di Luca Miniero

Rocco Papaleo e Christian De Sica in «La scuola più bella del mondo»
5 Settembre 2020 alle 14:06

Dopo «Benvenuti al Sud», «Benvenuti al Nord» e «Un boss in salotto», Luca Miniero dirige nel 2014 anche «La scuola più bella del mondo».

Commedia degli equivoci con Christian De Sica, Miriam Leone, Angela Finocchiaro e Rocco Papaleo, il film racconta del gemellaggio tra due scuole italiane, quella toscana diretta dal puntiglioso preside Filippo Brogi (Christian De Sica) e quella napoletana con un gruppo di studenti scatenati, guidati dall’eccentrico professore Gerardo Gergale (Rocco Papaleo) e dalla collega Wanda Pacini (Angela Finocchiaro).

Convinti di aver organizzato uno scambio con gli studenti di Accra, Ghana, il preside Brogi e la giovane insegnate Margherita Rivolta (Miriam Leone) si ritrovano alle prese con un gruppo di ragazzini scalmanati e combina guai. Tutto a causa di un errore del bidello che ha erroneamente inviato la documentazione all’istituto sbagliato.

Film che affronta con taglio ironico temi come la discriminazione razziale e i pregiudizi territoriali, «La scuola più bella del mondo» prova anche a interrogarsi sullo stato in cui versa l’istruzione, penalizzata dalle continue riforme e ormai vecchia.

Il risultato è uno spassoso confronto tra centro-nord e sud, tra ricchi e poveri, con protagonisti un gruppo di personaggi grotteschi e divertenti che sono al centro di un profondo divario. Film attuale con un messaggio comico e al tempo stesso un po’ amaro, «La scuola più bella del mondo» fa sicuramente sorridere, ma prova anche a suscitare una riflessione sullo stato precario in cui versa ancora oggi la scuola italiana.

Trailer


Cast e personaggi

Seguici