Home TvFilm“Mad Max: Fury Road”, tutto sul film con Tom Hardy e Charlize Theron

“Mad Max: Fury Road”, tutto sul film con Tom Hardy e Charlize Theron

Il regista George Miller, a distanza di 30 anni dall'ultima avventura, è tornato al cinema nel 2015 con un nuovo capitolo della saga

Foto: Tom Hardy in Mad Max: Fury Road

17 Maggio 2019 | 11:35 di Valentina Barzaghi

"Mad Max: Fury Road" è il quarto capitolo (Interceptor, 1979; Interceptor - Il Guerriero della Strada, 1981; Mad Max  - Oltre la Sfera del Tuono, 1985), uscito a distanza di trent'anni dal terzo, di una delle saghe più appassionanti di sempre, nata dalla brillante mente del regista George Miller (Ai Confini della Realtà, Le Streghe di Eastwick). 

Siamo in un futuro post-apocalittico: la terra ormai non produce più vita. Il tiranno Immortan Joe, con la sua squadra di briganti, detiene il potere a Cittadella, una rocca fortificata dove è riuscito ad estrarre l'acqua dal suolo e la utilizza per soggiogare il popolo al suo volere. Nulla sembra poter cambiare finché la sua dama prediletta e "imperatrice" si ribella portando con sé le concubine del sovrano e scatenando la sua ira funesta. Max (Tom Hardy) unisce le forze con Furiosa (Charlize Theron) per sfuggire all'esercito di Immortan Joe. Quello che ne risulta è una corsa nel deserto frenetica, veloce e adrenalinica, a bordo di mezzi fatti di ferro e diavolerie meccaniche.

Ecco Mad Max: Fury Road in dieci punti.