Home TvFilmMarco Giallini e Claudio Santamaria sono protagonisti del primo film italiano di Netflix

Marco Giallini e Claudio Santamaria sono protagonisti del primo film italiano di Netflix

Il trailer, le immagini e la trama del primo film italiano di Netflix «Rimetti a noi i nostri debiti»

Foto: Marco Giallini e Claudio Santamaria in «Rimetti a noi i nostri debiti  - Credit: © Netflix

18 Aprile 2018 | 16:34 di Manuela Puglisi

È arrivato il momento del primo film italiano di Netflix, si tratta di «Rimetti a noi i nostri debiti» con protagonisti Claudio Santamaria e Marco Giallini. Arriverà in streaming (tradotto in 22 lingue) il prossimo 4 maggio con la produzione di La Luna, Lotus Production (Leone Film Group con Rai) e Antonio Morabito alla regia. Guido (Santamaria) si trova sommerso dai debiti e costretto a lavorare gratis per la stessa azienda di recupero crediti che lo tormenta. Imparerà il mestiere dal migliore nel campo Franco (Marco Giallini).

La trama

Guido (Claudio Santama ria) vive tirando avanti come può: un lavoro saltuario da magazziniere, qualche bicchiere al bar con Rina (Flonja Kodheli), la nuova barista, e un vecchio professore (Jerzy Stuhr) vicino di casa con cui parlare ogni tanto. E molti debiti sulle spalle. Quando perdeil lavoro e subisce un'aggressione commissionata dai suoi creditori, capisce che l'unico modoper risollevarsi è paradossalmente lavorare per loro, divenendo lui stesso un esattore; lavoreràgratis fino a quando il debito sarà estinto. Franco (Marco Giallini) è un esperto e affermatorecuperatore di crediti. Un demonio sul lavoro, un angelo tra le mura della sua bella casa, con la sua famiglia. Un equilibrio trovato grazie a fugaci confessioni in chiesa e corse mattutine neivialetti del cimitero. È Franco che dovrà occuparsi della formazione di Guido. Una coppia singolare la loro: Franco, estroso e affascinante, una maschera inscalfibile per Guido; Guido, riservato e solitario, un libro aperto per Franco. Due ruoli destinati a una mutua contaminazione. In poco tempo Guido entrerà così in contatto con persone che hanno soldi ma non voglionopagare e con altre invece offese e umiliate, che hanno già perso tutto. A quel punto Guido non potrà non dare ascolto alla sua coscienza, costringendo Franco a svelare la propria natura.

Il cast

Oltre ai protagonisti Marco Giallini e Claudio Santamaria vedremo Jerzy Stuhr, Flojia Kodheli e Leonardo Nigro, ma anche Giorgio Gobbi e Peppino Mazzotta.