Home TvFilm«Oliver Twist»: trama, cast, trailer e perché vederlo

«Oliver Twist»: trama, cast, trailer e perché vederlo

Il film per tutti di Roman Polansky tratto dall’omonimo romanzo di Charles Dickens

Foto: Edward Hardwicke e Barney Clark in una scena di «Oliver Twist»  - Credit: © Medusa Film

11 Giugno 2017 | 18:24 di Angelo De Marinis

La storia dell’orfanello protagonista del secondo romanzo di Charles Dickens pubblicato nel 1837 ha ispirato anche altri registi prima di Roman Polansky nel 2005: David Lean aveva diretto nel 1948 Le avventure di Oliver Twist mentre nel 1968 Carol Reed ne aveva tratto un musical.
Si racconta che Polansky si sia avvicinato a questo libro per ragazzi dopo Il Pianista perché desideroso di fare un film che piacesse ai suoi bambini.

La vicenda è ambientata in Inghilterra nel periodo della seconda rivoluzione industriale. Il piccolo Oliver Twist, che ha perduto entrambi i genitori, vive una condizione infelice insieme a tanti altri ragazzini come lui, in un orfanatrofio diretto dal perfido mister Bumble dove è maltrattato e sfruttato.

Una sera Oliver, eletto rappresentante dei ragazzi, si fa avanti a nome di tutti per chiedere una razione in più di cibo. Per tutta risposta viene picchiato dal Consiglio e offerto come apprendista a chiunque lo avesse preso. Dopo essere sfuggito alla pericolosa bottega di uno spazzacamino, dove tanti bimbi erano morti asfissiati, comincia a lavorare presso l'impresario di pompe funebri, Sowerberry. Ma la qualità della sua vita non migliora ed è costretto a scappare a Londra dove viene reclutato in una banda di ladruncoli con a capo un altro essere abominevole, Fagin.

Oliver viene arrestato durante una rapina fallita ai danni di un signore benestante, mister Brownlow, che coglie l'innocenza del ragazzo e dopo che è stato scagionato, lo accoglie nella sua casa per educarlo. Ma i problemi non sono finiti perché Fagin cerca di riacciuffare Oliver in ogni modo…


Cast

Barney Clark nel ruolo di Oliver Twist e Ben Kingsley in quello di Fagin sono i principali interpreti del film che ha un cast molto ricco: Jeremy Swift è Mister Bumble mentre Edward Hardwicke è il compassionevole mister Brownlow. Gli altri attori sono: Leanne Rowe, Mark Strong, Jamie Foreman, Harry Eden, Frances Cuka, Michael Heath, Gillian Hanna, Alun Armstrong, Andy de la Tour, Peter Copley.

Trailer

Perché vederlo

Polansky si avvicina con fedeltà al classico di Dickens e con sensibilità alla figura di Oliver Twist in cui ritrova analogie con la sua vita. Anche lui era rimasto da solo durante la Seconda guerra mondiale perché i suoi genitori erano stati imprigionati in un campo di concentramento nazista dove la madre morirà qualche tempo dopo.

Il regista indugia sulle atmosfere cupe di Londra e calca sulle grandi ingiustizie sociali mostrando con crudezza e realismo la natura autoritaria delle istituzioni inglesi, dall’orfanotrofio, al tribunale, al carcere, facendo emergere le ingiustizie, la violenza e l'ipocrisia che condizionavano i rapporti umani in quel preciso momento storico in Inghilterra. Non nega però il lieto fine accettando l'ottica provvidenziale dello scrittore inglese.