Sanremo 2021

“Operazione U.N.C.L.E.” : trama, trailer e perché vederlo

Una spy story ad alto tasso ironico diretta da Guy Ritchie ed ambientata nella splendente Roma degli anni '60, con protagonisti Henry Cavill e Armie Hammer

9 Giugno 2017 alle 14:21

Diretto e sceneggiato da Guy Ritchie, «Operazione U.N.C.L.E.» è un film del 2015 con protagonisti Henry Cavill e Armie Hammer. La pellicola, girata in gran parte in Italia, è l’adattamento cinematografico della serie tv americana «Organizzazione U.N.C.L.E.», andata in onda dal 1964 al 1968. Colpi di scena e humor inglese, per una spy story in piena regola ambientata nei mitici anni ’60, quelli de «La Dolce Vita», con un fascino retrò che non smette mai di sorprendere e ispirare.

Trailer

https://youtu.be/FIqy-rRXLz8

PERCHÉ VEDERLO

Il grande Guy Ritchie, con un montaggio sapiente e rapidissimo, non lascia un attimo di respiro. L’azione, che si alterna tra la buia Berlino e Roma, è sempre costante e imprevedibile. I tre protagonisti reggono la parte con naturalezza, confrontandosi con dialoghi pieni di ironia e privi di ogni retorica. Un racconto spumeggiante e veloce che, per gli amanti degli anni ’60, diventa un vero e proprio cult: luci old style, vestiti d’epoca, citazioni e canzoni ad hoc per ricreare quell’atmosfera magica che oggi, purtroppo, non esiste più. Ritmo, leggerezza e un pizzico di nostalgia, quindi, per una storia con cui divertirsi senza troppo impegno.  

Seguici