“Paolo Borsellino – I 57 giorni”: trama e cast

Luca Zingaretti interpreta il magistrato siciliano in questo film che racconta i suoi ultimi giorni prima della strage di Via D'Amelio

Luca Zingaretti nei panni di Paolo Borsellino
19 Luglio 2019 alle 16:17

In questo film del 2012, diretto da Alberto Negrin, Luca Zingaretti veste i panni di Paolo Borsellino. La drammatica storia degli ultimi giorni del magistrato siciliano, dalla strage di Capaci - in cui è rimasto ucciso il collega Giovanni Falcone - a quella di via D'Amelio in cui ha perso la vita.

Trama

Paolo Borsellino, il magistrato della procura di Palermo cerca di scoprire gli autori e i mandanti della strage di Capaci ripartendo dalle indagini di Falcone. La sua è una lotta contro il tempo, consapevole che i responsabili della morte del suo collega e carissimo amico Giovanni sono pronti ad eliminare anche lui. È il commovente racconto di come Borsellino ha affrontato nei rapporti con la moglie e i figli e nel suo intimo un viaggio verso la morte per un assoluto senso di responsabilità rispetto al suo compito.

Cast

Luca Zingaretti, Lorenza Indovina, Enrico Ianniello, Rori Quattrocchi, Giovanni Calcagno, Francesco Casisa, Giuseppe De Rosa

Seguici