“Perfetti Sconosciuti”, 5 buoni motivi per vedere il film

Dal cast alla colonna sonora ecco 5 cose da sapere su questa divertente pellicola

28 Marzo 2021 alle 13:30

Perfetti Sconosciuti” ha vinto nel 2016 sia il David di Donatello che il Nastro d'Argento. Una commedia dal retrogusto amaro che è la fotografia della contemporaneità, un difficile quadro realistico che nasconde gli aspetti più privati ma anche segreti della nostra vita.

È un film di condivisione: da Marco Giallini a Kasia Smutniak, tutti gli attori del cast interpretano personaggi dal carattere definito e ben inquadrato nei ritmi della trama, ma con una storia sentimentale poco limpida. Lo smartphone aiuterà a far chiarezza o rovinare per sempre quel legame d'amore che sembrava essere così solido e duraturo. «Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata e una segreta» scrive Gabriel Garcia Márquez: una pellicola che fa ridere, riflettere e sperare.

Seguici