Home TvFilm«A proposito di Schmidt»: trama, cast, trailer

«A proposito di Schmidt»: trama, cast, trailer

Un film sulla vecchiaia che mescola satira e commedia con una grande prova d’attore di Jack Nicholson

Foto: Jack Nicholson

30 Giugno 2017 | 19:16 di Angelo De Marinis

E’ un luogo comune che dopo la pensione ci si comincia a godere la vita? Pare proprio di sì guardando quello che succede a Warren Schmidt, un uomo molto schivo che ha speso i migliori anni in una società di assicurazione, in una routine senza grandi emozioni e soddisfazioni. Anche il suo matrimonio procede da 42 anni sui binari dell'abitudine. La moglie muore all’improvviso.

Warren si ritrova solo senza un’occupazione per la giornata e un progetto da condividere con qualcuno. Gli resta l’unica figlia Jeannie che però sta per sposare un improbabile venditore di materassi che ha dietro una famiglia molto stramba.

Warren intraprende un viaggio in camper a Denver per convincere Jeannie a non fare questo passo ma dovrà rassegnarsi. Non gli resta molto altro, nemmeno il passato: il ricordo della moglie si infrange quando scopre che lei ha avuto una relazione con il suo migliore amico. A mitigare l’amarezza, la commovente lettera finale indirizzata al bambino africano adottato a distanza…

A proposito di Schmidt è tratto da un racconto di Louis Begley, About Schmidt e racconta una storia di solitudine, di assenza di senso. Una storia quasi disperante ma le situazioni grottesche, quasi assurde in cui si viene a trovare il protagonista inseriscono note di comicità che allentano la tensione e riconciliano con la vita

Cast

Nel film del 2002 di Alexander Payle il ruolo principale è di Jack Nicholson. Una prova d’attore che gli merita la nomination all’Oscar nel 2003. E' bravissimo nell’interpretare lo smarrimento di un uomo che si ritrova dopo tanti anni di vita abitudinaria sia nel lavoro sia nei sentimenti senza più alcun obiettivo e senza ricordi che scaldano il cuore e il suo tentativo spesso patetico di ritrovare un posto nel mondo. Più forte è la consapevolezza di aver sbagliato tutto. 

Gli altri interpreti sono Hope Davis, Dermot Mulroney, Kathy Bates che nel ruolo di Roberta, la consuocera di Warren guadagna la nomination agli Oscar 2003 come miglior attrice non protagonista, June Squibb, Howard Hesseman.

Le musiche sono di Rolfe Kent ed Erik Satie

Trailer