“Scappo a casa”: trama, cast e trailer

Aldo, senza Giovanni e Giacomo, è protagonista di una commedia in cui si ritrova a vivere da clandestino

Scappo da Solo
27 Luglio 2022 alle 17:55

La comicità di Aldo (Baglio), questa volta senza i sodali Giovanni e Giacomo, è l’ingrediente fondamentale di "Scappo a casa", film del 2019 che racconta lo stralunato percorso di crescita, attraverso i pregiudizi razziali e gli stereotipi da italiano medio, di un uomo viziato che per vari equivoci si ritrova a sperimentare sulla propria pelle cosa significhi essere un clandestino.

Il cast

  • Genere: Commedia
  • Durata: 1h 30m
  • Anno: 2019
  • Regia: Enrico Lando
  • Attori: Aldo Baglio, Angela Finocchiaro, Jacky Ido, Benjamin Stender

La trama

Per Michele quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne, guidare macchine di lusso (pur non essendone proprietario, ma perché lavora come meccanico nella concessionaria che le vende) e curare maniacalmente il proprio aspetto esteriore e la propria energia psicofisica, anche con l’aiuto di un parrucchino e di qualche farmaco stimolatore. È quindi un assiduo frequentatore dei social network, che gli permettono di diffondere un'immagine desiderata ma irreale di sé.

La sua vita superficiale lo rende solo, egoriferito e intollerante verso qualsiasi forma di diversità: è il classico italiano medio schiavo degli status symbol, che disprezza tutto ciò che non appartiene al suo mondo. Il destino ha in mente una vendetta diabolica e spassosissima: quando Michele andrà a Budapest per lavoro, sarà vittima di alcuni incidenti tragicomici da cui scaturiranno incontri bizzarri, avventure impreviste e fughe rocambolesche destinate a stravolgere la sua vita per sempre.

Il trailer

Seguici