“Sherlock Holmes – Gioco di ombre”: cast, trama e trailer

Torna l'investigatore più famoso del Regno Unito interpretato da Robert Downey Jr.

Sherlock Holmes - Gioco di ombre  Credit: © Warner
14 Novembre 2021 alle 11:30

Squadra che vince non si cambia. Per Sherlock Holmes – Gioco di Ombre, sequel del 2011 di Sherlock Holmes, Guy Ritchie torna a dirigere Robert Downey Jr. che interpreta di nuovo il più famoso detective del mondo e Jude Law indossa ancora i panni del suo amico e collega Dr. Watson. Inoltre Rachel McAdams recita ancora il ruolo di Irene Adler, l'unica donna ad aver mai battuto Holmes e che ha mantenuto un rapporto tempestuoso con il detective. Mark Strong è il loro misterioso nuovo avversario, Blackwood. Kelly Reilly veste i panni dell'oggetto del desiderio di Watson, Mary.

Questa volta il nemico da sconfiggere è il professor James Moriarty (Jared Harris), la più brillante mente criminale in circolazione, che non solo ha un’intelligenza pari a quella di Holmes, ma la sua predisposizione al male potrebbe dimostrarsi un vantaggio letale. Ora che un’ondata di caos e morte ha investito il mondo, solo Holmes e Watson possono impedire all’astuto Moriarty di portare a termine il suo piano criminale e cambiare il corso della storia.

Il Trailer

Il cast

Jude Law, Robert Downey Jr., Stephen Fry, Rachel McAdams, Kelly Reilly, Noomi Rapace, Jared Harris, Eddie Marsan, Robert Downey Jr.

La trama

Nel 1891 i rapporti tra Francia e Germania sono piuttosto tesi a seguito di una serie di attentati. Per alcuni, questi atti terroristici sono riconducibili ai nazionalisti, per altri agli anarchici, per Sherlock Holmes a nessuno dei due gruppi. Holmes ha tutta un'altra teoria. Il brillante ed eccentrico investigatore spiega al suo amico e partner Dr. Watson, prossimo alle nozze, che dietro a tutti gli attentati, omicidi e acquisizioni, si nasconde il genio del professor James Moriarty. Mentre Holmes è determinato a fermare le macchinazioni del professor Moriarty prima che raggiungano l’apice, Watson vuole solo festeggiare il suo addio al celibato, sposarsi e tenersi lontano da quella vita caotica e piena di imprevisti che comportava la costante compagnia di Holmes. L’addio al celibato, organizzato da Holmes, diventa un’occasione per indagare su Moriarty e convincere l’amico dottore a lasciar perdere le nozze e a unirsi lui. Watson rifiuta e, pur in stato malconcio dopo una notte con Holmes, il mattino seguente si sposa.

Seguici