Home TvFilm«Shrek 2»: trama, trailer e curiosità

«Shrek 2»: trama, trailer e curiosità

Continuano le avventure della coppia di orchi innamorati con il sequel del film di animazione della Dreamworks, sulla scia del grande successo del primo capitolo

Foto: Shrek 2  - Credit: © DreamWorks

18 Novembre 2017 | 17:30 di Angelo De Marinis

Il film di animazione della Dreamworks Shrek 2, secondo capitolo della saga di Shrek e diretto da Andrew Adamson, Kelly Asbury e Conrad Vernon, ha mantenute le aspettative del pubblico e della critica sulla scia di successo del primo film: è stato presentato in concorso al Festival del cinema di Cannes e ha vinto svariati premi, tra i quali il Teen Choiche Award come miglior film commedia e d'animazione. Ha avuto inoltre due nomination agli Oscar e una ai Golden Globe. Nel primo weekend di programmazione al cinema ha battuto i precedenti record di incassi, e si è classificato 30esimo tra i film che hanno incassato di più in assoluto al botteghino.

Tra i doppiatori originali e italiani ci sono molti nomi noti del mondo dello spettacolo. Nella versione originale Mike Myers presta la voce a Shrek; Eddie Murphy a Ciuchino; Cameron Diaz alla principessa Fiona; Julie Andrews alla regina Lillian; Antonio Banderas al gatto con gli stivali e Rupert Everett al principe Azzurro. In italiano ci sono invece le voci di Renato Cecchetto (Shrek), Selvaggia Quattrini (principessa Fiona) e Pino Insegno (lo Specchio Magico)

TRAMA

Shrek e la principessa Fiona sono tornati dal viaggio di nozze e tutto potrebbe andare bene, se non si dovesse andare nel Paese di Molto Molto Lontano a trovare i genitori di lei che certamente non si aspettano una figlia tanto trasformata. A questo va aggiunto un principe azzurro irritato per essere stato superato da un orco nella sua missione di salvare e trasformare in umana la principessa. L’atavica sfida con i suoceri – che speravano di meglio per la figlia – prende vita in un turbinio di sotterfugi: da una parte Re Harold, Azzurro e la malvagia Fata Madrina che provano a far finire anzitempo il matrimonio tra i due, dall’altro Shrek che con Ciuchino le prova tutte per diventare quello che tutti vogliono da lui, un essere umano. Ma i suoceri sono sempre molto meglio di come li dipingono i luoghi comuni…

TRAILER

CURIOSITA'

Il film è dedicato a William Steig, autore della fiaba originale, deceduto durante la produzione della pellicola.

Con una mossa pubblicitaria mai vista prima, Shrek 2 ha conquistato, il 16 dicembre 2004, le pagine della Gazzetta dello Sport, che per l'occasione, per la prima e unica volta nella sua vita editoriale, ha visto le sue pagine stampate su carta verde invece che rosa.

In camera di Fiona possiamo notare, oltre al diario, diversi riferimenti alla sua infanzia, tra cui un poster di Sir Justin, riferimento al teen idol Justin Timberlake. Gli animatori erano però ignari che Cameron Diaz, che dà la voce a Fiona, stesse proprio allora cominciando a intrecciare una relazione con la pop star.

Antonio Banderas ha doppiato il Gatto con gli Stivali anche nelle versioni spagnole e latino americane del film.