Home TvFilmSky: una canale solo per i grandi classici del cinema

Sky: una canale solo per i grandi classici del cinema

Da lunedì 15 e per tutto il mese di giugno arriva “Classic”: oltre 100 film in programmazione e 200 on demand

Foto: Sophia Loren e Marcello Mastroianni in "Matrimonio all’italiana"  - Credit: © Sky

14 Giugno 2020 | 21:49 di Lorenzo Di Palma

«Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire». La celebre definizione di Italo Calvino si può estendere anche al cinema, che nella sua lunga storia ha regalato storie immortali e interpretazioni divenute davvero iconiche. E per celebrare i film e gli attori indimenticabili Sky Cinema Collection da lunedì 15 e per tutto il mese di giugno propone Classic, una programmazione interamente dedicata ai grandi classici del cinema con oltre 100 film in programmazione sul canale e oltre 200 titoli disponibili on demand.

Si comincia lunedì 15 giugno con una giornata interamente dedicata al grande Alberto Sordi nel giorno del centenario della sua nascita: in prima serata da non perdere Il medico della mutua di Luigi Zampa e a seguire Romanzo di un giovane povero di Ettore Scola.

Un altro grande appuntamento è fissato per lunedì 29 giugno nel giorno del 20° anniversario della morte di Vittorio Gassman, che sarà celebrato anche con due suoi celebri film diretti da Dino Risi, Il Sorpasso, con Jean-Louis Trintignant e Catherine Spaak, e I Mostri con Ugo Tognazzi. In più, sempre il 29 giugno andrà in onda uno speciale realizzato dalla redazione di 100X100 Cinema condotto da Francesco Castelnuovo che ricorderà il grandissimo Vittorio con alcune personalità del mondo del cinema e non solo.

Inoltre, la programmazione pomeridiana dei weekend 20-21 e 27-28 giugno sarà tutta dedicata al Principe della Risata, il grande Antonio de Curtis, in arte Totò: tra i film proposti si segnalano ad esempio Signori si nasce, 47 morto che parla, I tartassati e Totò cerca casa.

Oltre queste operazioni speciali, non mancheranno altre pietre miliari della storia del cinema, come: Il braccio violento della legge di William Friedkin, A qualcuno piace caldo con Marilyn Monroe, Jack Lemmon e Tony Curtis; La grande fuga con Steve McQueen e Charles Bronson; la versione restaurata di Lawrence d’Arabia con Peter O'Toole, Momenti di gloria, Matrimonio all’italiana con Sophia Loren e Marcello Mastroianni.