“The gray man”: Ryan Gosling è un agente segreto in fuga

L’attore guida il super cast del thriller di Netflix, passato brevemente anche nelle sale

Ryan Gosling in "The gray man"  Credit: © Netflix
20 Luglio 2022 alle 08:15

Si puo' vedere su

Era un agente speciale della Cia, ma adesso è un ricercato con una taglia sulla testa: stiamo parlando di Ryan Gosling in “The gray man”, thriller d’azione diretto dai fratelli Russo e basato sul libro di Mark Greaney, dal 22 luglio su Netflix (dopo un breve passaggio nelle sale cinematografiche).

Gosling interpreta l’agente Sierra Six, ex galeotto reclutato dalla Cia come sicario. Dopo quasi vent’anni di servizio, entra in possesso di alcuni documenti che incriminano i piani alti dell’agenzia. Finisce così nel mirino di una caccia all’uomo su scala globale tra inseguimenti in auto, sparatorie e combattimenti corpo a corpo (e persino in volo col paracadute!).

«È sicuramente uno dei film più impegnativi a livello fisico che abbia mai fatto» ci ha svelato Gosling. Ma Six non è solo nella sua fuga: ad aiutarlo c’è l’agente Dani Miranda, interpretata da Ana de Armas. «È una donna tosta e coraggiosa» ci ha detto l’attrice «Mi sono innamorata di lei e della sua storia». A guidare l’operazione contro Six c’è un suo ex collega della Cia, lo psicopatico (ma spiritosissimo) Lloyd Hansen, interpretato da Chris Evans, che proprio per i fratelli Russo aveva già interpretato il supereroe Captain America. «Ma vestire i panni del cattivo è sempre più divertente» ci ha spiegato. «Hai più libertà e più battute».

Nel cast ci sono anche Regé-Jean Page (il Duca di “Bridgerton”), Jessica Henwick, Alfre Woodard, Billy Bob Thornton e Dhanush.

Seguici