Home TvFilm«The Lone Ranger»: le curiosità sul film

«The Lone Ranger»: le curiosità sul film

Ecco le cose da sapere sul film che vede protagonista Johnny Depp nei panni di un indiano, in coppia con Armie Hammer. Alla regia Gore Verbinski

 - Credit: © Disney

10 Maggio 2017 | 12:20 di Marianna Ninni

La storia di «The Lone Ranger» è curiosa e articolata. Nato nel 1933 come programma radiofonico trasmesso dalla Detroit Radio station, ha subito catturato l’attenzione degli spettatori, tanto da sopravvivere per oltre 20 anni, dando vita a circa 3000 episodi. Il passaggio in televisione arriva prestissimo e assume i contorni di una serie televisiva, cui seguono videogiochi, libri, fumetti e anche qualche film.

La storia è molto semplice e ha per protagonisti un gruppo di ranger che cercano di catturare il pericoloso criminale Butch Cavendish. Caduti in un’imboscata, alcuni dei ranger vengono uccisi e l’unico sopravvissuto è John Reid, fratello minore del capitano Dan Reid, a capo della squadra. Ferito gravemente durante l’attentato, viene soccorso dall’indiano Tonto che lo cura con attenzione e lo rimette in sesto. Dopo essersi ripreso, il giovane Reid inizia la sua personale caccia a Cavendish, indossando una maschera che lo rende irriconoscibile e affiancandosi a Tonto e al suo cavallo bianco.

Nel 2013, Gore Verbinski riporta al cinema questo iconico personaggio della storia americana. Armie Hammer è John Reid, mentre Johnny Depp veste quelli del solitario e taciturno Tonto. Il film, accolto con un certa freddezza, non ha riscosso il successo sperato, nonostante la presenza di Jerry Bruckheimer.