Home TvFilm“Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”: cast, trama e trailer

“Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”: cast, trama e trailer

Un film di culto diretto da Lina Wertmüller e interpretato da Giancarlo Giannini e Mariangela Melato

Foto: Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto  - Credit: © Medusa

14 Agosto 2020 | 12:56 di Lorenzo Di Palma

Secondo Premiere è uno dei "100 film che hanno sconvolto il mondo". Di certo Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto è un film di culto, di grande successo, fin dalla sua uscita nella sale nel 1974. Girato in Sardegna da Lina Wertmüller, il film deve molto anche ai due interpreti, Giancarlo Giannini e Mariangela Melato magistrali nei loro ruoli di Gennarino e Raffaella. La Wertmüller aveva già diretto la coppia Giannini-Melato in altri due film di successo degli anni '70 come Mimì metallurgico ferito nell'onore (1972) e Film d'amore e d'anarchia (1973). Perfino la colonna sonora di Piero Piccioni fu premiata: la canzone della scena della telefonata tra Gennarino e Raffaella alla fine del film è la celebre Signora mia cantata da Sandro Giacobbe, grande successo dell'estate 1974 e David di Donatello per il miglior musicista nel 1975. A lungo si è parlato di un sequel, mai realizzato, invece il remake tentato nel 2002 da Guy Ritchie e interpretato da Madonna (ai tempi sua moglie) e Adriano Giannini, figlio di Giancarlo è stato un flop colossale per critica e pubblico. Nel cast anche Riccardo Salvino e Isa Danieli.

IL TRAILER

La TRAMA

Raffaella Pavone Lanzetti, una ricca borghese anticomunista passa le sue vacanze su uno yacht in mezzo al mar Mediterraneo assieme ai suoi ricchi e viziati amici. Durante la crociera non fa altro che rimarcare il proprio elevato rango sociale, umiliando i suoi sottoposti, tra cui Gennarino Carunchio, marinaio siciliano comunista. Per un guasto al motore di un gommone, i due si ritroveranno però da soli in mare aperto: approdati poi su un'isola deserta, i loro ruoli saranno destinati a invertirsi... Dopo un primo momento di paura, la signora ci prende anche gusto ma al ritorno sulla terraferma le distanze di classe si ristabiliscono.