Home TvFilm«Una nuova indagine per Helen Dorn»: trama e perché vederlo

«Una nuova indagine per Helen Dorn»: trama e perché vederlo

Anna Loos e Matthias Matschke sono i protagonisti di questo poliziesco del 2015 diretto dal regista tedesco Johannes Grieser

03 Agosto 2017 | 17:25 di Giacomo Bernardi

«Una nuova indagine per Helen Dorn» è un film del 2015 diretto dal regista tedesco Johannes Grieser. Sequel di «Un'indagine per Helen Dorn», diretto da Matti Geschonneck, il film è stato pensato appositamente per la tv ed in Germania ha ottenuto grandi consensi di critica e pubblico. Ad interpretare i due investigatori protagonisti ci sono Anna Loos e Matthias Matschke e il resto del cast è composto da celebri attori tedeschi come Stephan Bissmeier, Ernst Stötzner, Karl Kranzkowski, Oliver Stokowski, Muriel Baumeister e Gaby Dohm.

TRAMA

Al commissario Helen Dorn e al suo collega Gregor Georgi viene affidato un nuovo, misterioso caso. I due si ritrovano ad investigare sul presunto suicidio di Carsten Schneider, un uomo precedentemente accusato di stupro e poi rilasciato per volontà di Laura Hoppe, un ligio giudice locale. La stessa Laura, però, viene ritrovata morta poco tempo dopo aver pronunciato l'assoluzione e allora il mistero si infittisce. Chi c'è dietro a tutto questo?

PERCHÉ VEDERLO

Anna Loos è perfetta nel ruolo di commissario astuto e lungimirante, domina la scena ed ha una spalla non da meno, con cui si intende alla perfezione: il bravissimo Matthias Matschke. Il film di Greiser scorre via veloce e coinvolge lo spettatore dal primo minuto, entrando da subito nel vivo dell'azione e soprattutto delle indagini, serrate e complicate come nel più classico dei polizieschi. L'intreccio della trama è originale e ben strutturato, tanto che il mistero e i molti dubbi sul caso restano irrisolti fino all'ultimo. Un poliziesco doc, che non lascerà delusi gli appassionati del genere.