Home TvFilm«War Machine»: le foto e il trailer del film con Brad Pitt

«War Machine»: le foto e il trailer del film con Brad Pitt

Disponibile su Netflix il film di David Michôd che racconta con ironia l'ascesa e il declino di un generale degli Stati Uniti

Foto: Una scena del film  - Credit: © Netflix

26 Maggio 2017 | 16:16 di Marianna Ninni

A partire dal 26 maggio 2017 arriva in streaming su Netflix, «War Machine», diretto da David Michôd. Dopo aver raccontato le vicende di una particolare famiglia criminale di Melbourne in «Animal Kingdom», il regista australiano si affida a Brad Pitt e narra l'ascesa all'Olimpo e la successiva caduta agli Inferi di un generale statunitense. Utilizzando un registro che è al tempo stesso comico e drammatico, il film prende le mosse da una vicenda reale, rielaborata con una buona dose di parodia.

Il protagonista di «War Machine» è McMahon (Brad Pitt), un generale carismatico e sicuro di sé cui è stato affidato il comando delle forze NATO in Afghanistan, finirà poi per essere messo al tappeto dalla sua stessa presunzione.

Convinto di non dover mai pagare le conseguenze degli atti che compie, McMahon inizia a vivere un vero e proprio incubo quando diviene protagonista del reportage di uno spietato giornalista che svela al mondo intero il vero volto di quest'uomo troppo presuntuoso. Insomma, sebbene quello del generale portato sul grande schermo da un Brad Pitt biondo platino sia in realtà un personaggio fittizio e sebbene il film giochi in buona misura sull'ironia e sull'assurdo, la parabola di cui è protagonista McMahon servirebbe da lezione a più di qualcuno.

Tratto dal libro «The Operators: The Wild & Terrifying Inside Story of America's War in Afghanistan» del giornalista Michael Hastings, scomparso nel 2013, il film vede nel cast anche Emory Cohen, RJ Cyler, Topher Grace, Anthony Michael Hall, Anthony Hayes, John Magaro, Scoot McNairy, Will Poulter, Alan Ruck, Lakeith Stanfield, Josh Stewart, Meg Tilly, Tilda Swinton e Sir Ben Kingsley.

Il trailer del film