Giancarlo Magalli: «Il mio compagno Mario Draghi»

«Da quando è uscita la notizia che io e Mario Draghi siamo stati compagni di classe ho ricevuto centinaia di telefonate!» scherza il presentatore

Giancarlo Magalli, voce narrante di Il collegio
9 Febbraio 2021 alle 08:12

«Da quando è uscita la notizia che io e Mario Draghi siamo stati compagni di classe ho ricevuto centinaia di telefonate!» scherza Giancarlo Magalli, che ha studiato nella stessa scuola frequentata da Draghi, incaricato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare un nuovo governo.

Si tratta dell’Istituto dei gesuiti “Massimiliano Massimo” di Roma. «Era un ragazzo serio, composto, studioso ma anche ironico: alla prima occasione amava divertirsi. Vinceva tutti i premi, nel profitto e nella condotta era l’eccellenza in persona rispetto a me che ero un somaro... tant’è che con lui ho fatto solo due anni perché mi bocciarono» racconta. «Abitavamo vicini, io in via Bertoloni e lui in via Buozzi, però fuori dalla scuola non ci frequentavamo. Quando diventò Governatore della Banca d’Italia gli scrissi una lettera scherzosa e lui mi rispose affettuosamente».

Seguici