Giulia Salemi: «Alfonso per me è un secondo padre, mi ha fatto crescere»

L’ex concorrente del reality show di Canale 5 ci racconta il suo nuovo ruolo di “portavoce social” nel GF Vip di Signorini

3 Ottobre 2022 alle 08:58

Se volete capire cosa sia l’entusiasmo, dovreste parlare in questi giorni con Giulia Salemi, ex concorrente del “GF Vip” (nel 2018 e nel 2020/21), promossa ora in studio accanto ad Alfonso Signorini, dove commenta in diretta i messaggi che arrivano via Twitter durante le puntate: «Sono felice, gasata, emozionata e ancora incredula. È una sorta di cerchio che si chiude. Dopo che sono stata per due volte concorrente, avere ora questo spazio social, che è il mio pane quotidiano, è bellissimo, mi rende così grata. Mi sembra un sogno!».

Come è andata, l’ha chiamata direttamente Signorini?
«Sì, questa estate mi ha telefonato per invitarmi a Mykonos con Pierpaolo (Pretelli, suo partner da due anni, conosciuto nella Casa, ndr), dicendomi che doveva parlarmi. L’ho raggiunto e la sera stessa mi ha detto di avere avuto un’illuminazione: voleva un “GF Vip” più social e me in studio accanto a lui per raccontargli cosa dice il mondo del web e per portare la voce del popolo in diretta».

E lei? Come ha reagito?
«Io non ci credevo, sono molto scaramantica e non ho detto niente a nessuno fino all’ultimo, negando le voci che circolavano».

Alfonso è stato un angelo custode per lei negli ultimi due anni: grazie a lui ha trovato l’amore e ora un lavoro che le darà grande visibilità.
«È il mio Pippo Baudo: da quando mi ha chiamato nel suo “GF Vip”, il mio secondo, c’è stato uno stacco netto rispetto alla Giulia del passato. Sono maturata, ho trovato l’amore, ma soprattutto Alfonso mi ha permesso di farmi conoscere e di avere il supporto e l’affetto delle persone. E questo mi ha portato a essere quella che sono oggi. Già l’anno scorso avevo condotto su Infinity “GF Vip Party” (ora affidato a Pretelli e Soleil Sorge, ndr) e adesso questo. È un po’ come se il “GF Vip” fosse la mia seconda mamma e Signorini il mio secondo papà!».

Con quali criteri seleziona i messaggi che arrivano durante la diretta?
«Intanto ho un profilo Twitter creato ad hoc, per non essere influenzata dai miei fan. Tra i commenti più popolari, scelgo quelli che mi fanno ridere o che potrebbero innescare delle dinamiche fra i concorrenti. Mando una selezione dei messaggi agli autori, attraverso una chat, e poi loro li scremano».

Riesce a essere imparziale nella scelta o la sua opinione sui concorrenti la influenza?
«Sono parecchio imparziale. Rispetto agli scorsi anni conosco poche persone. Chi mi ha conquistato lo ha fatto perché mi ha fatto ridere».

Rimpiange un po’ la vita nella Casa?
«Per carità! Nostalgia proprio per niente. Con Pierpaolo l’altra sera guardavamo la diretta su Mediaset Extra e ci siamo proprio detti che non ci manca. Credo di avere il record di giorni nella Casa. Le sono grata, ci ho lasciato il cuore, ma non lo rifarei una terza volta».

Quando era concorrente, un messaggio poteva cambiarle la giornata?
«Certo. I messaggi, gli striscioni degli aerei e i fan che urlano fuori dalla Casa sono gli unici contatti con l’esterno e creano molte dinamiche. I fan del “GF” sanno essere anche cattivi e provocatori. Quando sei nella Casa pensi che la loro sia la voce della verità, ma non è così».

Che rapporto ha oggi con i social?
«Guardo quello che dicono, ma ho un maggiore distacco rispetto al passato: ho imparato a essere più sicura di me e a capire da sola quando faccio bene o male. Bisogna avere basi solide ed essere consapevoli di sé per difendersi. Da piccola soffrivo per le critiche o perché mi deridevano, ora ho imparato a prendere solo la parte positiva».

Come hanno commentato il suo debutto i social?
«Sono rimasta stupita, forse per la prima volta mi è andata bene. Le persone hanno approvato la mia presenza. Non solo i miei fan! Twitter è il social più cattivo ed è stato clemente. Ma saranno sei mesi lunghissimi, ora bisogna tenere alta l’asticella: non voglio deludere me stessa, Alfonso, gli autori, Mediaset e il pubblico. Voglio fare sempre meglio. Ma con umiltà. È l’unico modo per crescere e durare in questo ambiente: stare con i piedi per terra!».

Lei e il suo fidanzato vivete a Milano. Si è dovuta trasferire a Roma per questa nuova avventura?
«No, faccio avanti e indietro. Anche perché tra poco debutto a Radio 101 con un programma nuovo, in onda da Milano nel weekend. Un altro sogno che si realizza. Sarà un anno intenso».

E non è finita: dal 12 ottobre sarà su La5, in seconda serata, con “Salotto Salemi”.
«Sarà un salotto rosa pieno di gossip. Mi sa che devo accendere un cero, ma credo di meritarmelo, dopo una serie di annate sfortunate. Nulla mi è stato regalato e ho lavorato duro in questi dieci anni».

Insomma, Miss Sorrisi 2014 è diventata grande. Possiamo dire di averci visto lungo?
«Ma come dimenticarlo! Ero gasatissima quando sono venuta a trovarvi in redazione con Miss Italia. Sorrisi è sempre nel mio cuore».

Seguici