I dieci pupazzi più famosi della tv italiana

Da Uan a Floradora passando per Topo Gigio, la top ten dei personaggi che hanno fatto la storia del piccolo schermo

Manuela Blanchard, Uan e Paolo Bonolis a "Bim bum bam"
15 Settembre 2021 alle 09:15

Ci hanno fatto compagnia nei pomeriggi dell'infanzia, come trait d’union tra un cartone animato e l'altro, ma sono stati anche (e alcuni sono ancora) importanti presenze di show di prime time. I pupazzi del piccolo schermo,  come Uan, Four e Five, animano il nostro immaginario, veri e propri protagonisti di anni e anni dei programmi per ragazzi e varietà targati Mediaset. E che dire del Gabibbo? Un simbolo del tg satirico “Striscia la notizia” che si è guadagnato sempre più spazio fino a diventare addirittura conduttore di “Paperissima Sprint”. 

Anche in casa Rai ce ne sono stati tanti. Uno su tutti: Topo Gigio, il simpaticissimo roditore nato dalla mente di Maria Perego, ha avuto una carriera da star. Se la maggior parte delle persone lo collegano allo “Zecchino d’Oro”, il concorso di canzoni a misura di bambino, non tutti ricordano le sue esperienze internazionali: tra ”Ed Sullivan Show” e la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. 

I burattini catodici hanno accompagnato gli esordi di star della tv o hanno avuto l'onore e l'onere di accompagnare grandi nomi del piccolo schermo come Baudo, Carrà, Tortorella e Mike.

Ecco i 10 pupazzi indimenticabili del piccolo schermo: da Uan a Floradora, passando per Rockefeller, Calimero e il Gabibbo

Seguici