Home TvIl 12 maggio è la Festa della mamma: «Se oggi siamo felici è solo merito vostro»

Il 12 maggio è la Festa della mamma: «Se oggi siamo felici è solo merito vostro»

Simona Ventura e Massimo Giletti hanno voluto ringraziare la loro su Sorrisi. Con due bellissime lettere

Foto: Simona Ventura e Massimo Giletti

10 Maggio 2019 | 10:15 di Giusy Cascio

Siamo pronti a festeggiare la donna che ci ha messi al mondo, che ci ha cresciuti, che ci ha messi in castigo da bambini quando lo abbiamo meritato, che ci preparava cose buone da mangiare dopo un bel voto a scuola... Qui sotto, potete leggere due lettere molto toccanti con cui anche Simona Ventura e Massimo Giletti ringraziano la loro madre.

SuperSimo all’inizio fa una piccola autocritica: «Stavo per dimenticarmene!». Può succedere, perché la festa della mamma non cade in una data fissa come la festa del papà, che è sempre il 19 marzo.

La ricorrenza ha una storia più complicata. Nel 1868 la pacifista Ann Marie Jarvis creò la “Giornata dell’amicizia delle madri” per riconciliare le famiglie che avevano combattuto su fronti opposti durante la Guerra civile americana. Tre anni dopo la sua morte, nel 1908, la figlia Anna iniziò a ricordarla ogni seconda domenica di maggio con una cerimonia nella chiesa di Grafton, in West Virginia, invogliando tutti a onorare la mamma. Finché, nel 1914, il Presidente americano Woodrow Wilson istituì il “Mother’s day”. In Italia la festa fu organizzata la prima volta nel 1956 dal  senatore e sindaco di Bordighera Raoul Zaccari.

Oggi si celebra la seconda domenica di maggio nella maggior parte dei Paesi del mondo, ma non in tutti: a San Marino è il 15 marzo, in Irlanda la quarta domenica di Quaresima, in Spagna, Portogallo e Ungheria la prima domenica di maggio, in Francia e Svezia la prima domenica di giugno, in Costa Rica il 15 agosto e in Russia l’ultima domenica di novembre.